QR code per la pagina originale

MediaTek Sensio, biosensore 6-in-1 per smartphone

MediaTek Sensio è un biosensore che può essere integrato nei futuri smartphone per misurare diversi parametri fisici, come battiti cardiaci e pressione.

,

I futuri smartphone potranno essere utilizzati per monitorare diversi parametri fisici, come un activity tracker, grazie al MediaTek Sensio (MT6381). Si tratta di un biosensore in grado di misurare sei dati in 60 secondi, utilizzando specifici componenti elettronici, elettrici ed ottici. Il piccolo modulo sarà disponibile all’inizio del 2018.

Il MediaTek Sensio è un chip che misura 6,8×4,93×1,2 millimetri e integra LED (rossi e infrarossi). La lettura dei parametri fisici avviene attraverso il calcolo della luce rossa e infrarossa assorbita dalla punta delle dita. Quando l’utente tocca i sensori e gli elettrodi viene creato un loop chiuso tra il biosensore e il cuore, consentendo la misurazione delle forme d’onda ECG e PPG. Il funzionamento è spiegato chiaramente nel video. Sensio misura la frequenza cardiaca (battiti al minuto), la variabilità della frequenza cardiaca, la pressione sanguigna, la quantità di ossigeno nel sangue (SpO2), l’attività elettrica del cuore (elettrocardiogramma) e la variazione volumetrica del sangue (fotopletismogramma).

Tutte le misurazione possono essere registrate mediante un’app specifica e conservate sul cloud. È possibile ottenere quindi report completi sullo stato di salute, non solo per coloro che praticano un’attività sportiva, ma anche per le persone affette da qualche patologia. Il biosensore può diventare uno strumento utile per diagnosticare in anticipo eventuali problemi di salute.

MediaTek Sensio app smartphone

MediaTek sottolinea chiaramente che Sensio non sostituisce strumenti professionali, quindi gli utenti devono sempre rivolgersi ad uno specialista per una diagnosi accurata.

Fonte: MediaTek