QR code per la pagina originale

Windows 10 FCU sul 75% dei PC Windows 10

Windows 10 Fall Creators Update continua a correre; nel mese di gennaio era presente su quasi il 75% dei PC Windows 10.

,

Microsoft aveva affermato in passato che il tasso di adozione di Windows 10 Fall Creators Update è stato uno dei più rapidi di sempre. Una dichiarazione confermata dagli ultimi dati di AdDuplex che hanno evidenziato come l’ultimo grande step del sistema operativo sia presente all’interno del 74.3% dei PC Windows 10. Trattasi di un risultato di assoluto rilievo. Questi dati si riferiscono al mese di gennaio 2018 e mettono in evidenza un progresso davvero significativo visto che nel mese precedente, Windows 10 Fall Creators Update era presente solamente sul 53.6% dei PC Windows 10.

Questo significa che 3 PC Windows 10 su 4 adottano l’ultima declinazione del sistema operativo. Un risultato possibile, probabilmente, grazie alla scelta di molti utenti Windows 10 in possesso di vecchie versioni del sistema operativo di effettuare l’upgrade. Infatti, AdDuplex mette in evidenza come il market share di Creators Update sia crollato dal 33.7% al 17.2%. Calo evidente anche tra gli utilizzatori del vecchio Windows 10 Anniversary Update. Il market share di questo vecchio step di Windows 10 è calato dal 10.5% al 6.6%.

Windows 10 FCU sul 75% dei PC Windows 10

Windows 10 FCU sul 75% dei PC Windows 10 (immagine: AdDuplex).

Ma l’analisi di AdDuplex per il mese di gennaio 2018 non si è limitata ad evidenziare il grande risultato in termini di crescita di Windows 10 Fall Creators Update. All’interno di questo ultimo report della società spicca anche un’analisi sulla diffusione dell’ultimo step di Windows 10 all’interno dei PC dei principali brand del settore.

L’analisi evidenzia che i possessori di PC Dell, Toshiba, MSI e Medion sono quelli che hanno effettuato un numero maggiore di upgrade all’ultimo step di Windows 10. Lenovo e Samsung sarebbero, invece, un po’ in ritardo.

AdDuplex ha, infine, analizzato la diffusione di Windows 10 FCU all’interno della linea Surface. I più recenti Surface Pro 4, Pro (2017), Book e Book 2 sono tra i dispositivi con il più alto tasso di adozione dell’ultimo step del sistema operativo. Questo non sorprende visto che sono modelli di ultima generazione. I Surface più “vecchi”, invece, presentano tassi di adozione di Windows 10 FCU più bassi.

AdDuplex rileva che il Surface Laptop, pur essendo un prodotto nuovo, presenta un tasso di adozione di Windows 10 FCU basso. Un dato che probabilmente si spiega con il fatto che questo dispositivo è proposto con la variante Windows 10 S del sistema operativo.

Fonte: Neowin • Immagine: charnsitr / Shutterstock.com