QR code per la pagina originale

Galaxy S9, alcuni componenti appaiono online

Ecco la fotocamera posteriore, il lettore di impronte digitali e le batterie dei Galaxy S9/S9+, i nuovi smartphone che Samsung annuncerà al MWC 2018.

,

Da settimane circolano indiscrezioni sul design e la dotazione hardware dei nuovi top di gamma che Samsung annuncerà il 25 febbraio al Mobile World Congress 2018 di Barcellona. Nelle ultime ore sono invece apparsi online alcuni componenti, ovvero fotocamera, lettore di impronte digitali e batterie dei Galaxy S9/S9+.

Il produttore coreano ha usato lo slogan “The Camera. Reimagined” per indicare la novità più importante, ovvero la nuova fotocamera posteriore, che nel modello Plus sarà in configurazione dual. La risoluzione dovrebbe rimanere invariata (12 megapixel), ma si prevedono un obiettivo con apertura variabile (f/1.5-2.4) e funzionalità avanzate, tra cui l’autofocus Super Phase Detection, la stabilizzazione ottica delle immagini (OIS) e la registrazione di video in super slow motion (960 fps a 720p). Altra differenza rispetto agli attuali Galaxy S8/S8+ sarà la posizione del lettore di impronte digitali, spostato sotto la fotocamera, quindi più facilmente raggiungibile.

Altri due componenti sono stati trovati sul sito di un fornitore di ricambi. Si tratta della batterie agli ioni di litio per i Galaxy S9/S9+. Sull’etichetta sono presenti i model number G960 e G965 dei due smartphone, quindi non ci sono dubbi sulla loro autenticità. Le capacità sono 3.000 mAh (Galaxy S9) e 3.500 mAh (Galaxy S9+), le stesse dei Galaxy S8/S8+. Samsung non ha quindi ritenuto necessario un incremento delle capacità, considerata la maggiore efficienza energetica dei processori Snapdragon 845 e Exynos 9810.

Fonte: SamMobile • Via: SamMobile • Immagine: Slashgear