QR code per la pagina originale

Amazon Music sbarca nel Microsoft Store

Amazon Music sbarca sul Microsoft Store; gli utenti Windows 10 potranno accedere con maggiore facilità al servizio di streaming musicale di Amazon.

,

Buone notizie per tutti coloro che utilizzano il servizio di streaming musicale Amazon Music. L’applicazione è sbarcata ufficialmente all’interno del Microsoft Store di Windows 10. Questo significa che sarà possibile ascoltare in streaming la musica preferita con maggiore facilità. Un programma dedicato ad Amazon Music per i PC esiste già ma lo sbarco all’interno del Microsoft Store rende la fruizione del servizio ancora più facile, almeno per gli utenti Windows 10.

Infatti, non solo il programma si potrà trovare ed installare con maggiore facilità, ma tutti gli eventuali futuri update saranno gestiti in maniera assolutamente automatica. Non si tratta, comunque, di un’applicazione universale espressamente dedicata a Windows 10 ma solamente di un porting del programma per PC che è stato convertito attraverso Project Centennial per poter essere distribuito all’interno del Microsoft Store. Lo sbarco di Amazon Music all’interno dello store delle app di Windows 10 è, comunque, molto significativo. La casa di Redmond, infatti, pare impegnata a voler proporre ai suoi utenti una migliore offerta musicale dopo la dismissione del suo servizio Groove Music. Da poco tempo, infatti, all’interno del Microsoft Store è sbarcata anche l’app di Spotify.

Amazon Music sbarca sul Microsoft Store

Amazon Music sbarca sul Microsoft Store

L’app di Amazon Music è disponibile al download gratuito. Si ricorda, che il servizio di streaming musicale del colosso dell’ecommerce offre un accesso ad oltre 50 milioni di brani musicali. Il servizio costa 9,99 euro al mese e per gli abbonati, l’ascolto della musica non prevede pubblicità. I brani potranno essere scaricati anche offline per permettere alle persone di poter ascoltare la musica in assenza di connettività internet.

Gli interessati possono provare Amazon Music per 30 giorni prima di dover mettere mano al portafogli ed acquistare l’abbonamento. Si ricorda, infine, che l’app permette anche di ascoltare i singoli brani acquistati attraverso lo store di Amazon e tutta la musica presente sul proprio PC Windows 10.

Immagine: Microsoft