QR code per la pagina originale

Amazon Prime Video batte Netflix in tre nazioni

Amazon Prime Video supera Netflix in Germania, India e Giappone: è quanto svelano i dati raccolti da IHS Markit e pubblicati da Madison.

,

Amazon Prime Video raggiunge un primo e importante traguardo: superare Netflix, almeno in tre nazioni del globo. È quanto suggeriscono i dati di IHS Markit, riportati da Madison.com, nel sottolineare come la strategia di espansione di Amazon stia portando risultati positivi su mercati particolarmente importanti: Germania, India e Giappone. Netflix rimane comunque il servizio più gettonato a livello mondiale, con oltre 110 milioni di utenti paganti.

Secondo le stime di IHS Markit, Amazon Prime Video avrebbe già raggiunto 44 milioni di abbonati a livello mondiale, una cifra di tutto rispetto, se si considera come la piattaforma sia più giovane rispetto ai principali rivali. E non è tutto, perché in Germania, India e Giappone sembra che il colosso del commercio elettronico abbia anche battuto Netflix, mentre le sottoscrizioni andrebbero forte anche nel Regno Unito, uno dei Paesi più strategici sul fronte dell’intrattenimento digitale.

In particolare, quello in India è il risultato più significativo. La nazione rappresenta uno dei bacini più grandi del mondo e, grazie a una politica di prezzo particolarmente allettante, Amazon è riuscita a raggiungere qui il record storico di sottoscrizioni nell’arco di un anno, più di qualsiasi altra nazione.

In quei Paesi dove Prime Video è incluso nel classico abbonamento Prime, quindi non richiede il pagamento di una cifra aggiuntiva, il servizio rimane inoltre un asset irrinunciabile. È quanto spiega Brian Olsavsky, CFO del gruppo, così come sempre Madison.com riporta:

I membri Prime che vedono video tendono a spendere di più su Amazon. Vediamo i pattern di visione e quelli di vendita, possiamo quindi unire i due insieme.

Secondo IHS, circa 11 milioni di persone guardano Prime Video in Germania, Giappone e nel Regno Unito e, insieme, le tre nazioni rappresentano un terzo di tutte le vendite nette di Amazon al di fuori degli Stati Uniti. Non è però tutto: non solo in queste nazioni Prime Video ottiene un successo interessante, ma negli altri paesi mondiali il servizio, anche in prova gratuita, sta trainando sia gli abbonamenti che gli acquisti su Amazon, mentre i tassi di rinnovo degli abbonamenti rimarrebbero molto alti.

Fonte: Madison.com • Immagine: Hadrian via Shutterstock