QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S9, design svelato in 3D

Nell'app Unpacked 2018 si nascondono alcune immagini in 3D del Samsung Galaxy S9, a realtà aumentata, che sono state pubblicate in rete in anticipo.

,

La prossima settimana al Mobile World Congress 2018, Samsung presenterà ufficialmente il nuovo Samsung Galaxy S9 e ne mostrerà anche il design in realtà aumentata (AR) a chi ne vorrà seguire il reveal da remoto, come reso noto da XDA Developers che è anche riuscito a estrarre quelle che sarebbero le immagini 3D dello smartphone a fianco del Galaxy S9+, variante con schermo più ampio e doppia fotocamera che sarà rivelata durante il medesimo evento.

È ormai quasi tutto pronto per il lancio della nuova iterazione della popolare gamma e, per tale motivo, Samsung ha già provveduto a rilasciare sul Google Play Store l’app Unpacked 2018, pensata per tutte le persone le quali vorranno partecipare in streaming all’evento. Tuttavia, nascosta nell’app vi è una nuova funzionalità di realtà aumentata che consente agli utenti di visualizzare alcuni teaser dell’Unpacked stesso. Un utente è però riuscito a decompilare l’app e a trovare dei modelli 3D del Samsung Galaxy S9 al momento nascosti sull’app ma apparentemente disponibili sul sito Web dell’azienda.

Le immagini del Samsung Galaxy S9 in realtà aumentata rivelano diverse modifiche estetiche, alcune delle quali già note grazie ai numerosi leak pervenuti in queste settimane. Innanzitutto, sarà disponibile in un nuovo colore, Lilac Purple, ovvero viola lilla; il design sarà in metallo e vetro, con un sensore di impronte digitali riposizionato sul retro della scocca, esattamente sotto l’obiettivo della fotocamera posteriore. A disposizione poi una nuova unità flash LED simile al flash quad LED introdotto da Apple, due altoparlanti stereo AKG posizionati nella parte inferiore del device.

Lo schermo sarà nuovamente un Infinity Display con un rapporto di aspetto di 18,5:9, vi sarà lo stesso pulsante Bixby implementato nel Galaxy S8 e una nuova versione del cardiofrequenzimetro. Tuttavia, il più grande cambiamento della serie Samsung Galaxy S9 sarà probabilmente relativo sul fronte delle fotocamere, così come indicato dai video teaser pubblicati dalla casa sudcoreana per aumentare l’attesa e le aspettative. Probabilmente, il Galaxy S9 disporrà di una fotocamera posteriore singola da 12 megapixel mentre il Galaxy S9+ sarà caratterizzato da una dual-camera, ovvero da una coppia di sensori posteriori da 12+12 megapixel. Pare infine che entrambi gli smartphone avranno due aperture: f/1.5 e f/2.4 per migliorare le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione.

Entrambe i telefoni della gamma Samsung Galaxy S9 dovrebbero essere alimentati dal sistema operativo Android 8.0 Oreo personalizzato dalla Samsung TouchWiz, l’interfaccia utente sviluppata dalla casa sudcoreana che dovrebbe vedere l’introduzione delle Animoji in 3D per la prima volta in assoluto.

Conferme sul design e sulle caratteristiche dei due Galaxy S9 perverranno comunque il 25 febbraio, in occasione dell’evento Unpacked 2018, organizzato per il Mobile World Congress di Barcellona.

Speciale: Samsung Galaxy S9

Fonte: XDA Developers • Immagine: WinFuture