QR code per la pagina originale

Snapdragon 855 con WiFi 802.11ax e Bluetooth 5.1?

Il chip WCN3998 di Qualcomm supporta WiFi 802.11ax e Bluetooth 5.1 che offrono maggiori velocità e consumi inferiori rispetto agli standard precedenti.

,

Qualcomm ha annunciato oggi una soluzione wireless per i dispositivi mobile che arriveranno sul mercato nei prossimi mesi. Il nuovo chip WCN3998, che offre connettività WiFi 802.11ax con supporto WPA3 e Bluetooth 5.1, potrebbe essere integrato nello Snapdragon 855, il probabile processore scelto da Samsung per il futuro Galaxy S10.

La soluzione di Qualcomm introduce diversi miglioramenti. Innanzitutto lo standard 802.11ax (in attesa di certificazione), successore dell’attuale 802.11ac, raddoppia il throughput di rete e riduce i consumi del 67%. Ciò significa che il chip WCN3998 permetterà di avere velocità elevate anche in presenza di numerosi dispositivi collegati e di incrementare l’autonomia della batteria. È ovviamente garantita la retrocompatibilità con lo standard 802.11ac. Il chip offre inoltre una maggiore sicurezza durante la navigazione online.

Qualcomm ha infatti aggiunto il supporto per il protocollo WPA3 annunciato dalla Wi-Fi Alliance all’inizio di gennaio. I dati degli utenti che utilizzeranno le reti WiFi pubbliche o aperte saranno al sicuro, in quanto lo standard prevede un canale di comunicazione protetto tra dispositivo mobile e access point attraverso la crittografia individuale. Il chip supporta infine il futuro standard Bluetooth 5.1, grazie al quale sarà possibile collegare allo smartphone auricolari wireless che offrono audio con qualità Hi-Fi.

I primi campioni della soluzione WCN3998 verranno consegnati ai partner di Qualcomm nel corso del secondo trimestre. I primi dispositivi con questo chip arriveranno sul mercato tra fine 2018 e inizio 2019. Uno di essi potrebbe essere il Samsung Galaxy S10.

Fonte: Qualcomm • Immagine: ranjith ravindran via Shutterstock