QR code per la pagina originale

Candidati: Facebook spiega le elezioni del 4 marzo

Facebook lancia uno strumento per informare gli utenti sulle posizioni dei singoli candidati alle elezioni, in vista dell'ormai imminente voto del 4 marzo.

,

Manca poco meno di una settimana al 4 marzo, quando milioni di italiani si recheranno alle urne per esprimere il loro voto, in occasione delle imminenti elezioni. Per aiutare chi non avesse ancora le idee ben chiare sul da farsi, Facebook ha deciso di proporre alcuni utili strumenti. Ultimo in ordine d’arrivo è “Candidati”, un’iniziativa che permetterà agli iscritti ai social di conoscere più da vicino ogni rappresentante politico in corsa.

Dopo aver introdotto “Punti di Vista” pochi giorni fa, con “Candidati” il social network di Mark Zuckerberg mira a fornire una visione più dettagliata dei rappresentanti in lista per i collegi elettorali di Camera e Senato, con delle apparizioni a tema sul News Feed della piattaforma. Verranno mostrate le posizioni dei candidati su temi rilevanti, i programmi dei vari partiti politici, nonché i relativi collegamenti alle loro pagine social e delle utili informazioni sulle modalità di voto.

Lo strumento verrà mostrato agli iscritti una volta ogni due giorni, fino alle elezioni. Alla prima apparizione, verrà richiesto agli interessati di fornire l’indirizzo di residenza, per poter fornire dettagli precisi sul proprio collegio elettorale. Per garantire il massimo dell’equità a tutti i partiti e i movimenti politici, i candidati alla Camera e al Senato verranno mostrati in ordine causale.

Non è però tutto: oltre alle posizioni sui temi rilevanti, i programmi e i collegamenti social, in caso si volesse seguire un determinato candidato su Facebook, sarà possibile anche accedere a una lista di eventi elettorali organizzati nella propria zona di residenza. Per comprendere, invece, quali siano le modalità di voto in relazione alla nuova legge elettorale, Facebook ha pensato di mostrare all’interno dello strumento un tutorial video, realizzato dal Consiglio dei Ministri e dal Ministero dell’Interno.

Domenica 4 marzo, infine, Facebook mostrerà un banner in cima al News Feed, con tutte le indicazioni di voto e sui seggi, mentre a elezioni concluse gli scrutini verranno mostrati in diretta man mano che verranno aggiornati.

Immagine: Niyazz via iStock