QR code per la pagina originale

AirPower arriva entro fine mese?

AirPower, il pad di ricarica wireless di Cupertino, potrebbe giungere nei negozi entro la fine di marzo: l'annuncio da Apple sarebbe ormai imminente.

,

Mancherebbero pochissimi giorni all’arrivo sul mercato di AirPower, il pad di ricarica wireless presentato qualche mese fa da Cupertino e pensato per iPhone X, iPhone 8, Apple Watch e per la custodia degli auricolari AirPods. Da Apple non giunge alcuna conferma ufficiale, non almeno al momento, tuttavia nuove indiscrezioni proverrebbero dai distretti produttivi asiatici. Lo rende noto DigiTimes, in un aggiornamento pubblicato poche ore fa.

Così come già noto, AirPower è stato annunciato da Apple in concomitanza con il lancio di iPhone X e iPhone 8: a diversi mesi di distanza dalla presentazione, però, non è ancora giunto nelle mani dei consumatori. La scorsa settimana di è ipotizzato il device potesse essere disponibile in primavera, mentre oggi DigiTimes suggerisce un’apertura delle vendite prima della fine di marzo.

Contestualmente, la testata asiatica pubblica anche alcuni dettagli sulle caratteristiche tecniche del dispositivo: il pad di ricarica sarà in grado di garantire fino a 29 watt di potenza, poiché pensato per alimentare più dispositivi in modo contemporaneo. Il device può infatti ospitare iPhone, AirPods e Apple Watch e, tramite lo schermo del proprio smartphone, garantisce la possibilità di gestire i cicli e la priorità della ricarica.

Al momento, non è dato sapere a quale prezzo Apple proporrà il suo accessorio sul mercato, è quindi necessario attendere una comunicazione ufficiale da parte dell’azienda. Non è nemmeno ben chiaro il contesto del lancio: secondo alcuni avverrà senza troppa pubblicità, con un semplice annuncio su Apple Store, per altri analisti il gruppo californiano potrebbe invece organizzare un piccolo evento ad Apple Park, per presentare anche nuovi aggiornamenti degli altri prodotti della linea. Non resta che attendere, di conseguenza, l’arrivo del comunicato ufficiale da parte di Cupertino, annuncio che potrebbe non tardare: considerato come la società sia solita scegliere il martedì per le sue novità, non è detto che notizie non giungano già in tarda serata.

Fonte: DigiTimes • Via: MacRumors • Immagine: Apple