QR code per la pagina originale

Samsung Pay, come pagare con Gear S3 e Gear Sport

Samsung Pay permette di effettuare i pagamenti anche attraverso gli smartwatch Gear S3 e Sport per un'esperienza di shopping ancora più comoda.

,

Samsung Pay è la nuova piattaforma della casa coreana che permette di utilizzare gli smartphone Galaxy compatibili per pagare gli acquisti senza dover tirare fuori dal portafoglio la carta di credito. La casa coreana, però, vuole rendere i pagamenti contactless ancora più semplici e permette di utilizzare la sua piattaforma di pagamenti anche attraverso i suoi smartwatch Samsung Gear S3 o Gear Sport.

Samsung Pay con Gear S3 e Gear Sport

In questo modo si potrà pagare avvicinando l’orologio al POS senza dover utilizzare lo smartphone. Trattasi di una soluzione molto comoda che rende i pagamenti contactless ancora più rapidi. Sfruttare gli smartwatch della casa coreana con Samsung Pay è davvero facilissimo e richiede solamente pochi e veloci passaggi per configurare il servizio. Gli orologi smart Samsung Gear S3 e Gear Sport utilizzano l’NFC per comunicare con i POS ed il Gear S3, nello specifico, dispone anche della tecnologia MST (Magnetic Secure Transmission) che dona ampia compatibilità dello smartwatch con un grande numero di POS sul mercato.

Per installare Samsung Pay sugli smartwatch è necessario portare termine quattro semplici passaggi:

  • installare l’ultima versione del software (tale processo consentirà altresì di registrare il device sull’account, così che Samsung possa monitorare che nessuno utilizzi le credenziali di un utente tramite device non di sua proprietà);
  • aprire l’app “Samsung Gear” sullo smartphone e selezionare “Samsung Pay”;
  • selezionare “Aggiungi carta” e registrare la carta di pagamento con lo smartphone (ogni operazione eseguita sullo smartwatch rimanda ad una parallela operazione sullo smartphone);
  • seguire le istruzioni a schermo, procedendo così con i pagamenti avvicinando il polso al POS.

Samsung Pay

Per effettuare i pagamenti, l’utente deve solamente tenere premuto il tasto “back” sullo smartwatch per avviare Samsung Pay, una sorta di input codificato che esplicita la volontarietà del gesto e la piena consapevolezza della transazione in atto. Successivamente dovranno ruotare la ghiera dell’orologio per selezionare la carta di credito che si vuole utilizzare. Una volta scelta la carta si dovrà cliccare su “Paga” e poi avvicinare l’orologio al POS per completare la transazione.

Non solo si può lasciare in tasca il portafoglio, quindi, ma si può lasciare in tasca addirittura anche lo smartphone: per chiudere la transazione è del tutto sufficiente il solo uso dello smartwatch. Per garantire un dialogo perfetto con il POS, gli orologi devono stare a circa 1 cm dall’area contrassegnata per i pagamenti contactless, oppure vicino al lettore della banda magnetica (solo Gear S3).

Immagine: Samsung