QR code per la pagina originale

La Formula E sbarca a Roma

Sabato scatta l'e-prix di Roma che porterà le monoposto elettriche della Formula E a gareggiare all'interno di un circuito ricavato nel quartiere Eur.

,

La Formula E sbarca ufficialmente in Italia e nella giornata di domani, sabato 14 aprile, i piloti si affronteranno all’interno del circuito cittadino della città di Roma. La Formula E è uno speciale campionato dedicato a monoposto totalmente elettriche a cui partecipano le più importanti case automobilistiche come Audi, Renault e Jaguar. Questo campionato, infatti, è un formidabile banco di prova per lo sviluppo delle soluzioni dedicate alla mobilità elettrica che in futuro arriveranno sulle auto di serie.

La Formula E che oramai è arrivata alla sua quarta stagione, sta ottenendo un ottimo successo con sempre più persone che hanno deciso di seguirne il campionato. Merito non solo dell’abilità dei piloti ma anche della qualità delle monoposto che offrono prestazioni molto elevate, dimostrando ancora una volta come la propulsione elettrica possa essere tranquillamente utilizzata per muovere autovetture dedicate alle competizioni più estreme. Non per nulla la Formula E è considerata la Formula 1 delle auto elettriche.

Circuito e programma

L’e-prix di Roma si terrà all’interno della zona dell’Eur dove è stato allestito un circuito molto tecnico della lunghezza di 2 chilometri e 800 metri da ripetersi per 33 volte. La Pit-lane e la linea del traguardo sono state collocate nell’area del palazzo dei Congressi. La linea di partenza è prevista, invece, in via Colombo in pieno quartiere Eur.

Le prime prove libere inizieranno alle ore 8 del mattino. Un secondo turno si svolgerà poi alle ore 10.30. Le vere qualifiche si terranno, invece, alle ore 12, mentre alle ore 12.45 si svolgerà la Super Pole. Alle ore 15 si terrà la parata dei piloti, mentre il semaforo verde scatterà alle ore 16. La premiazione inizierà dalle ore 17. La copertura mediatica dell’evento sarà affidata alle reti Mediaset. Le varie fasi della gara si potranno vedere su Italia 1 e Italia 2.

Formula E, circuito di Roma

Formula E, circuito di Roma (immagine: Wikipedia).

L’appuntamento dell’e-prix di Roma sarà anche importante per sensibilizzare il pubblico verso la mobilità elettrica. Inoltre, per la città di Roma sarà anche l’occasione per imprimere un’accelerazione verso lo sviluppo di nuove soluzione legate ad una mobilità più smart. Per l’evento, Enel che è diventata Official Smart Charging Partner e Official Power Partner della Formula E, ha installato 4 nuove colonnine Fast per le auto elettriche all’interno dell’area dell’Eur facenti parte del progetto EVA+ che prevede l’installazione di 200 stazioni di ricarica veloci lungo i corridoi autostradali di Italia e Austria. Queste 4 infrastrutture che permetteranno alle auto elettriche di ricaricare rapidamente, si aggiungono alle 120 colonnine già presenti all’interno della città.

Accanto alla competizione principale si terranno tanti mini eventi secondari dedicati all’intrattenimento del pubblico.

Fonte: Formula E • Immagine: Fomula E