QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Note 9, possibili specifiche

Il Galaxy Note 9 dovrebbe avere uno schermo 18.5:9 da 6.4 pollici, processori Exynos 9810 e Snapdragon 845, 6 GB di RAM e dual camera da 12 megapixel.

,

Dopo aver annunciato i Galaxy S9/S9+, il produttore coreano è ora impegnato nello sviluppo del Galaxy Note 9. Da qualche giorno circolano indiscrezioni sulle possibili specifiche, ma si tratta di informazioni ancora troppo vaghe. Il noto leaker Evan Blass, solitamente molto affidabile, ha scoperto che il suo nome in codice è Crown (corona), un chiaro riferimento al “Re degli smartphone”.

Per quanto riguarda il design non dovrebbero esserci particolari differenze rispetto all’attuale Galaxy Note 8. Il nuovo modello avrà quindi uno schermo Super AMOLED (Infinity Display) con risoluzione Quad HD+ (2960×1440 pixel) e rapporto di aspetto 18.5:9, cornici ridotte al minimo, telaio in alluminio e vetro resistente all’acqua e alla polvere (certificazione IP68). Possibile un leggero incremento delle dimensioni da 6,3 a 6,4 pollici e della capacità della batteria da 3.300 a 4.000 mAh.

La dotazione hardware dovrebbe comprendere processori Snapdragon 845 e Exynos 9810 (oppure i successori Snapdragon 855 e Exynos 9820), 6 GB di RAM e 128/256 GB di memoria flash, espandibili con schede microSD. Per la doppia fotocamera posteriore si ipotizzano gli stessi sensori del Galaxy S9+, quindi con risoluzione di 12 megapixel. Ciò significa che gli utenti potranno effettuare registrazioni video in super slow motion. Per la fotocamera frontale è prevista una risoluzione di 8 megapixel. La novità più interessante potrebbe essere il lettore di impronte digitali in-display.

Non mancheranno ovviamente lo scanner dell’iride, la ricarica wireless e la stilo S Pen. Il sistema operativo sarà probabilmente Android 8.1 Oreo, anche se Google annuncerà Android 9.0 P qualche mese prima. Il Galaxy Note 9 dovrebbe essere annunciato all’inizio di agosto.

Fonte: Phone Arena