QR code per la pagina originale

Spring Creators Update, debutto in ritardo?

La build 17133 di Windows 10 Redstone 4 ha perso lo status di versione RTM di Spring Creators Update; si dilatano, a questo punto, i tempi di rilascio.

,

La build 17133 di Windows 10 Redstone 4 non è più considerata da Microsoft la versione RTM di Windows 10 Spring Creators Update. Quando fu rilasciata, apparve subito chiaro che si trattava della build definitiva scelta dalla casa di Redmond per essere rilasciata a tutti i possessori di un PC Windows 10. Nelle scorse settimane, infatti, questa build era stata distribuita all’interno del Release Preview Ring che è l’ultimo step previsto da Microsoft prima della distribuzione pubblica di un aggiornamento. Tutte le indiscrezioni, infatti, sostenevano che il gigante del software avrebbe rilasciato Spring Creators Update lo scorso 10 aprile.

Ma poi è successo qualcosa. Secondo Windows Central la società avrebbe rilevato un bug bloccante che l’avrebbe portata a rivedere i suoi piani di rilascio all’ultimo minuto. A questo punto, però, non sono più molto chiare le sue strategie su questo importante update del suo sistema operativo. Il 10 aprile, la build 17133 di Windows 10 Redstone 4 ha ricevuto un aggiornamento cumulativo che faceva intendere che contenesse il fix al problema evidenziato all’ultimo minuto ma, adesso, sempre Windows Central ha affermato che tale build avrebbe perso lo status di RTM. Questo significa che Microsoft dovrà rilasciare agli Insider una nuova build all’interno del Fast Ring e questo potrebbe avvenire in tempi non propriamente rapidi.

Trattasi di una scelta che non ha precedenti in quanto non era mai capitato che una build giunta sino al Release Preview Ring venisse poi “bocciata”.

Non è ben chiaro, a questo punto, se Spring Creators Update arriverà davvero per il mese di aprile. Per un completo ciclo di test di una nuova versione RTM i tempi solitamente non sono brevi e se davvero una nuova versione di Windows 10 non arriverà per un po’ di tempo è possibile che si vada ben oltre le due settimane di rinvio pronosticate all’inizio.

La speranza è che Microsoft possa presto far luce sulla situazione dello sviluppo di Spring Creators Update e dare finalmente delle tempistiche ufficiali sul suo lancio.

Fonte: Neowin • Immagine: Nor Gal via Shutterstock