QR code per la pagina originale

LG G7 ThinQ, prima immagine ufficiale

Ecco la prima immagine completa del nuovo top di gamma G7 ThinQ che LG annuncerà ufficialmente il 2 maggio nel corso di un evento organizzato a New York.

,

Si avvicina il giorno scelto da LG per l’annuncio del nuovo top di gamma e, come sempre accade in queste occasioni, aumentano le indiscrezioni sullo smartphone che verrà presentato il 2 maggio a New York. Dopo aver condiviso un’immagine parziale, il prolifico leaker Evan Blass ha pubblicato su Twitter la prima foto completa del dispositivo che mostra il design da ogni angolazione, oltre al pulsante aggiuntivo sul lato sinistro.

Il G7 ThinQ avrà uno schermo MLCD+ di almeno 6 pollici con risoluzione Quad HD+ (2880×1440 pixel). Nella parte superiore è presente un notch per la fotocamera frontale, l’auricolare e i sensori. LG aggiungerà un’opzione per consentire di nascondere la “tacca” attraverso la visualizzazione di una cornice fittizia di colore nero, una soluzione scelta anche da Huawei per il recente P20. Nell’immagine si notano il pulsante di accensione sul lato destro e tre pulsanti sul lato sinistro. Due di essi sono per il volume, mentre il terzo serve per l’attivazione di Google Assistant.

Lungo il lato superiore è visibile lo slot ibrido per microSD e SIM, mentre lungo quello inferiore ci sono i fori per l’altoparlante, la porta USB Type-C e il jack audio da 3,5 millimetri. Al centro della cover posteriore sono stati posizionati la doppia fotocamera e il lettore di impronte digitali. Il G7 ThinQ è la variante di colore Platinum Gray. Altri colori dovrebbero essere Aurora Black, Moroccan Blue, Moroccan Blue (Matte) e Raspberry Rose.

Per quanto riguarda le possibili specifiche non ci sono novità: Snapdragon 845, 4 o 6 GB di RAM, 64/128 GB di storage, dual camera posteriore con sensori da 16 megapixel, flash LED e autofocus laser, fotocamera frontale da 8 megapixel, connettività WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, NFC, GPS e LTE, batteria da 3.000 mAh con supporto alla ricarica wireless (la cover posteriore è in vetro) e altoparlanti stereo con audio Hi-Fi. Il sistema operativo sarà certamente Android 8.0 Oreo. Il suffisso ThinQ indica la presenza di varie funzionalità IA, simili a quelle del V30S ThinQ.

Fonte: Neowin • Immagine: Evan Blass