QR code per la pagina originale

Microsoft Store, tracce della S Mode

Nel Microsoft Store sono comparse le prime tracce della S Mode che permetterà ai PC Windows 10 di abbondare la modalità sicura del sistema operativo.

,

All’interno del Microsoft Store ha iniziato a fare capolino la pagina che permetterà di uscire dalla “Modalità S” (S Mode) di Windows 10. Come noto, lo scorso mese, Microsoft aveva annunciato di aver deciso che ogni versione di Windows 10 avrebbe potuto disporre di una “Modalità S” più sicura. Trattatasi di una scelta che deve essere vista come un’evoluzione del progetto Windows 10 S che punta ad offrire un ambiente più sicuro dove solamente le app del Microsoft Store possono essere installate ed eseguite.

Windows 10 S come sistema operativo a se stante, dunque, cesserà di esistere per far spazio alla “Modalità S” che sarà disponibile su tutte le altre edizioni di Windows 10. La novità arriverà con Windows 10 Redstone 4 o April Update il cui rilascio è previsto a breve. I produttori, dunque, potranno decidere se vendere i loro PC con la “Modalità S” attiva o meno e gli utenti, all’occorrenza, potranno uscire da questa speciale modalità d’utilizzo di Windows 10 per poter disporre del sistema operativo con tutte le sue piene funzionalità. Per farlo bisognerà effettuare una sorta di upgrade che si potrà compiere direttamente dal Microsoft Store attraverso una pagina che in italiano si chiama “Esci dalla modalità Sicura”.

Microsoft Store, tracce della S Mode

Microsoft Store, tracce della S Mode

Pagina che, come evidenziato all’inizio, ha iniziato ad apparire all’interno del Microsoft Store. La pagina è individuabile da tutti i PC Windows 10 ma è accessibile solamente da chi oggi utilizza Windows 10 S.

Scorrendo la scheda individuata nello store è possibile notare che la “Modalità S” in termini di funzionalità dovrebbe essere molto simile all’attuale Windows 10 S.

Sbloccare la “Modalità S” sarà gratuito per passare a Windows 10 Home mentre costerà 49 dollari per passare da Windows 10 Pro S a Windows 10 Pro.

Con il rilascio di April Update sicuramente se ne saprà di più.

Fonte: Neowin • Immagine: Neowin