QR code per la pagina originale

Mozilla Hubs, chatroom con la realtà virtuale

Mozilla Hubs è una stanza virtuale, accessibile con qualsiasi browser, che permette di incontrare gli amici e interagire con loro tramite chat vocale.

,

Mozilla ha recente presentato Firefox Reality, un nuovo browser che permette di sfruttare diversi visori per la realtà virtuale e aumentata. Gli investimenti nella cosiddetta realtà mista sono testimoniati dalla versione preliminare di Hubs, una chatroom in cui è possibile incontrare gli amici o i colleghi di lavoro, utilizzando qualsiasi dispositivo.

L’unica prerequisito è infatti il browser, non necessariamente Firefox. Mozilla Hubs è stato sviluppato in WebVR (in futuro verrà aggiunto WebXR), uno standard supportato da ogni visore VR sul mercato, come Oculus Rift, HTV Vive e Google Daydream. In alternativa è possibile muoversi nell’ambiente virtuale usando un normale computer o lo smartphone. Non è necessario scaricare nulla, in quanto è sufficiente condividere un link per poter interagire con altri utenti all’interno della stanza digitale. Essendo una preview, la grafica non è eccelsa e le funzionalità sono limitate.

Quando viene creata una stanza è possibile scegliere la scena e avatar simili a robot. Gli utenti possono toccare e spostare gli oggetti, vedere gli altri e ascoltare le loro voci. Mozilla ha promesso nuove funzionalità in futuro e maggiori opzioni di personalizzazione.

Hubs by Mozilla

Nei prossimi giorni la fondazione chiarirà in che modo viene rispettata la privacy degli utenti, anticipando che nessun dato personale, inclusa la chat vocale, verrà conservata sui server. L’anteprima di Mozilla Hubs è accessibile a questo indirizzo. Per iniziare è sufficiente scegliere una delle tre scene, assegnare un nome e selezionare il proprio avatar robot. Prima di entrare nella stanza è possibile condividere il link che viene visualizzato cliccando sul pulsante in alto a destra.

Fonte: Mozilla • Immagine: Mozilla