QR code per la pagina originale

Facebook annuncia novità per la realtà virtuale

Facebook ha annunciato diverse funzionalità per Oculus Go e un accordo con RED Digital Cinema per la realizzazione di una videocamera VR professionale.

,

Facebook ha comunicato la disponibilità del visore standalone Oculus Go con processore Snapdragon 821 e oltre 1.000 titoli tra app e giochi. L’azienda di Menlo Park ha inoltre presentato nuove funzionalità che permettono di interagire con gli amici e accedere a contenuti multimediali. Annunciata infine una partnership con RED Digital Cinema per la realizzazione di una videocamera VR professionale.

Oculus Rooms è sicuramente la novità più “immersiva”. Introdotta in origine per il visore Samsung Gear VR, la funzionalità consente di incontrare gli amici (i loro avatar) all’interno di una stanza e interagire con loro in vario modo. È possibile, ad esempio, utilizzare un gioco da tavolo, condividere foto o ascoltare musica. Facebook ha ora aggiornato Oculus Rooms con avatar più realistici, nuovi giochi da tavolo e la possibilità di guardare interi film tra quelli disponibili nello store. Oculus Venues, che arriverà il 30 maggio, rappresenta invece il biglietto di ingresso agli eventi offerti dai partner, come concerti, incontri di calcio e proiezioni di film.

Oculus TV è un ambiente 3D con uno schermo di grandi dimensioni e un salotto virtuale dove è possibile vedere contenuti live o on-demand insieme ad altre persone. La funzionalità sarà accessibile solo agli utenti statunitensi. Oculus Gallery, infine, consente di visualizzare foto e video provenienti da Facebook, Instagram, Dropbox, smartphone e altre fonti all’interno del mondo virtuale.

Facebook e RED realizzeranno una videocamera professionale con sei gradi di libertà che permetterà di registrare video 3D e a 360 gradi. La collaborazione è ancora nelle fasi iniziali, quindi non ci sono informazioni sulle caratteristiche tecniche. Il prezzo sarà ovviamente piuttosto elevato. Gli utenti dovranno utilizzare visori VR di fascia alta per la visualizzazione dei contenuti, dato che Oculus Go possiede solo tre gradi di libertà.

Fonte: Facebook • Via: Oculus • Immagine: Facebook