QR code per la pagina originale

Vinile: Shure interrompe la produzione di puntine

Shure, marchio noto per gli appassionati di musica, ha annunciato lo stop alla produzione delle sue storiche cartucce e stilo fonografiche: ecco perché.

,

Una notizia lascia stupiti gli appassionati di musica in vinile, nel periodo di massima affermazione di 33 e 45 giri: Shure, brand molto amato dagli irriducibili del solco, ha infatti annunciato lo stop alla produzione di cartucce e stilo per giradischi. La società continuerà a proporre altri dispositivi dedicati all’ascolto in alta qualità, dai microfoni alle cuffie, mentre gli accessori pensati per l’universo del vinile non verranno più distribuiti a partire dalla prossima estate.

Così come già sottolineato, la decisione ha sorpreso gli appassionati di vinile, non solo considerando la fama del marchio, ma anche il rinnovato successo di dischi e giradischi. La conferma è tuttavia ufficiale, così come riportato dalla stessa società sul proprio sito, dove è apparsa una nota per spiegare nel dettaglio le ragioni che hanno spinto l’azienda a una così importante scelta.

Per più di 90 anni, Shure si è impegnata nel produrre e distribuire prodotti della più alta qualità, affidabilità e valore. Questo impegno richiede consistenza nei materiali, nei processi, nei test, così come la capacità di reagire alle fluttuazioni della domanda. Negli anni recenti, l’abilità di mantenere i nostri rigorosi standard per la categoria delle cartucce fonografiche è stata messa alla prova, con impatti nei costi e nella distruzione che non sono consistenti con le promesse del marchio Shure. Alla luce di queste considerazioni, e dopo una valutazione approfondita, abbiamo preso la difficile decisione di interrompere la produzione della linea Shure Phono dall’estate del 2018.

La società statunitense, fondata addirittura nel lontano 1925, è da sempre stata un punto di riferimento per gli appassionati di musica, in particolare per l’elevata qualità dei suoi prodotti. La prima cartuccia fonografica lanciata sul mercato è stata la Model 99A Zephyr, nel 1937, mentre fra le più famose non si può che citare la Shure V15, rimasta in vendita dal 1964 al 2005. Negli ultimi decenni, il marchio è divenuto particolarmente noto fra i DJ, grazie a numerose alternative a loro dedicate.

Fonte: Shure • Via: The Vinyl Factory • Immagine: Pixabay