QR code per la pagina originale

Kia Niro EV, una nuova anti Tesla Model 3

Kia Niro EV è il nuovo crossover 100% delle casa coreana in grado di offrire un'autonomia sino a 280 miglia.

,

Kia Niro EV è il nuovo crossover elettrico della casa coreana con cui l’azienda prova a dire la sua nel sempre più dinamico settore delle auto elettriche. Trattasi di un’auto che si discosta molto dal concept presentato allo scorso CES 2018 di Las Vegas pur conservando alcuni dettagli, soprattutto a livello tecnico. Esteticamente, infatti, la nuova Kia Niro EV riprende moltissimo le linee dell’attuale Kia Niro ibrida già in commercio in molte parte del Mondo, Italia inclusa. La nuova Kia Niro EV si configura essere come una temibile rivale della Tesla Model 3 sopratutto per la sua concretezza e per il prezzo che sebbene non ufficializzato, sarà sicuramente molto più competitivo di quello della “piccola” della casa americana.

La base tecnica della Kia Niro EV sarà sostanzialmente la medesima della recente Hyundai Kona EV. Questa scelta non sorprende visto che Kia e Hyundai fanno parte dello stesso Gruppo. La Kia Niro EV sarà proposta in due versioni che si differenzieranno, principalmente, per il pacco batterie. Il crossover coreano sarà proposto con una batteria da 64 kWh e con una variante da 39,2 kWh. L’autonomia, secondo il costruttore, dovrebbe attestarsi rispettivamente, in 280 miglia e 186 miglia per ogni singola ricarica. Entrambe le varianti saranno dotate di un motore elettrico da 150 kW. Kia non ha voluto, per il momento, diramare altri dettagli ma la nuova Kia Niro EV sarà esposta ad ottobre al Salone di Parigi e probabilmente sarà in vendita poco dopo in Corea, con gli altri mercati a seguire. Una finestra di lancio molto simile a quella della sua cugina Hyundai Kona EV che dovrebbe essere commercializzata verso la fine dell’anno, al massimo entro gli inizi del 2019.

Anche se non ufficializzato, la nuova Kia Niro EV dovrebbe arrivare anche in Italia. Il mercato delle auto elettriche si fa, dunque, sempre più interessante, soprattutto grazie all’arrivo di modelli come questi, molto concreti, che non presentano forme strane ed eccessivamente futuristiche che potrebbero allontanare potenziali clienti.

Inoltre, con l’avanzare del piano di Enel che prevede 14 mila nuova colonnine entro il 2022, la Kia Niro EV come tutti gli altri modelli in arrivo, potrebbe diventare in Italia una valida alternativa alle auto tradizionali a combustibile fossile.

Fonte: Kia • Via: The Verge • Immagine: Kia