QR code per la pagina originale

OnePlus 6 con sensore per i battiti cardiaci?

Un'immagine pubblicata dal produttore lascia presupporre la presenza di un cardiofrequenzimetro nel nuovo OnePlus 6 che verrà annunciato il 16 maggio.

,

Prima di ufficializzare la data dell’annuncio (16 maggio), il produttore cinese aveva svelato alcuni dettagli sul OnePlus 6, tra cui il notch del display, la cover posteriore in vetro e il processore Snapdragon 845. Un’immagine pubblicata sull’account ufficiale Weibo mostra il numero 6 e il tracciato di un elettrocardiogramma. Quest’ultimo potrebbe fare riferimento alla presenza di un sensore per la misurazione dei battiti cardiaci.

Il cardiofrequenzimetro è stato uno dei segni distintivi dei dispositivi Samsung fin dal Galaxy S5. Il sensore viene utilizzato in abbinamento alle app per il fitness, consentendo di monitorare la frequenza cardiaca durante l’attività fisica. Nella foto di un prototipo, apparsa online all’inizio di marzo, si può vedere la doppia fotocamera posteriore, il flash LED e il lettore di impronte digitali, mentre non c’è traccia del sensore per i battiti cardiaci. Forse è stato aggiunto in seguito oppure l’elettrocardiogramma non c’entra nulla.

Il OnePlus 6 integrerà un processore Snapdragon 845, fino a 8 GB di RAM e fino a 256 GB di memoria flash. In base alle ultime indiscrezioni, lo smartphone avrà uno schermo AMOLED da 6,28 pollici con risoluzione di 2220×1080 pixel e rapporto di aspetto 19:9, dual camera posteriore con sensori da 16 e 20 megapixel, fotocamera frontale da 16 megapixel, connettività WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS e LTE (dual SIM). Presenti inoltre lettore di impronte digitali, porta USB Type-C e batteria da 3.300 mAh con supporto per la ricarica rapida Dash Charge.

Il sistema operativo sarà OxygenOS 5.1 basato su Android 8.1 Oreo. Il OnePlus 6 dovrebbe arrivare sul mercato tra fine maggio e inizio giugno. Gli utenti italiani potranno acquistare lo smartphone in anteprima a Milano il 21 maggio presso lo Spazio Velvet in Via Molino delle Armi, 41.

Fonte: Phone Arena • Immagine: Phone Arena