QR code per la pagina originale

Microsoft aggiorna Windows 10 April 2018 Update

Microsoft, in occasione del Patch Tuesday di maggio, ha rilasciato nuovi aggiornamenti per le tutte le varianti di Windows 10 ancora oggi supportate.

,

Microsoft, in occasione della ricorrenza del Patch Tuesday di maggio 2018, ha rilasciato una serie di aggiornamenti cumulativi per tutte le declinazioni di Windows 10. Questo significa che anche Windows 10 April 2018 Update ha ricevuto il suo primo aggiornamento, nonostante il rilascio sia iniziato appena una settimana fa. Il change log di questo update cumulativo non è certamente lungo ma evidenzia la risoluzione di alcuni bug e la chiusura di alcune falle di sicurezza. L’aggiornamento è identificato dal codice KB4103721.

Ben più corposi gli aggiornamenti dedicati alle altre varianti di Windows 10 ancora supportate dalla casa di Redmond. Chi utilizza un PC con Windows 10 Fall Creators Update, per esempio, potrà scaricare ed installare il pacchetto KB4103727 che risolve alcuni bug e migliora la sicurezza del sistema operativo in diverse aree della piattaforma. Non mancano aggiornamenti anche per Windows 10 Creators Update (KB4103731), per Windows 10 Anniversary Update (KB4103723) e per la versione originale del sistema operativo, cioè la prima ad essere stata rilasciata (KB4103716). Curiosamente, almeno per il momento, Microsoft non ha distribuito alcun aggiornamento per Windows 10 November Update.

Microsoft aggiorna Windows 10 April 2018 Update

Microsoft aggiorna Windows 10 April 2018 Update

Il gigante del software non si è dimenticato nemmeno di Windows 10 Mobile ed ha rilasciato un corposo aggiornamento cumulativo identificato dalla sigla KB4103731. Ovviamente, per i dispositivi mobile non ci sono novità ma solamente correttivi e miglioramenti per la sicurezza.

Microsoft, dunque, prosegue il suo lavoro di sviluppo di Windows 10 continuando a supportare tutte le varie declinazioni della piattaforma e non solamente l’ultima per consentire ai suoi utenti di poter disporre sempre della migliore esperienza d’uso possibile.

Vista l’importanza di questi aggiornamenti, il suggerimento è quello di procedere quanto prima alla loro installazione attraverso il consueto canale di Windows Update. Al termine dell’installazione sarà richiesto di riavviare il PC per rendere effettive le modifiche apportate.

Fonte: Neowin • Immagine: spooh via iStock