QR code per la pagina originale

Samsung, un visore a realtà mista con Microsoft?

Samsung e Microsoft starebbero preparando un nuovo headset a realtà mista, aumentata e virtuale, potente e senza fili: il lancio è previsto a breve.

,

Samsung starebbe lavorando insieme a Microsoft su un potente headset wireless che supporta sia la realtà aumentata che quella virtuale, e che potrebbe rivaleggiare con il chiacchierato – ma mai confermato – visore AR prodotto da Apple.

È quanto emerge da un nuovo rapporto condiviso dal The Korean Times, che afferma di aver avuto l’opportunità di parlare a telefono con un funzionario della casa sudcoreana, coinvolto nel progetto. Pare che Samsung ritenga che un approccio alla realtà mista (mixed-reality) possa avere più successo rispetto alla “semplice” realtà virtuale, e che stia collaborando insieme a Microsoft presumibilmente per portare l’headset senza fili alla piattaforma Windows Mixed Reality dell’azienda.

La fonte ha infatti dichiarato che:

Samsung Electronics sta lavorando allo sviluppo di cuffie cordless e costose che supportano sia VR che AR. Sicuramente, Samsung prevede di utilizzare processori interni, display e sensori OLED. Microsoft ha abbassato la domanda sulle royalties poiché sta adottando un approccio su più fronti per offrire un ricco ecosistema di giochi e applicazioni che attirerà gli utenti.

Si pensa che l’headset a realtà mista (ovvero realtà aumentata e realtà virtuale) potrebbe non aver bisogno di uno smartphone che lo alimenti, funzionando dunque in modo simile al nuovo Oculus Go introdotto da Facebook. Al momento non si sa altro, se non che l’azienda sudcoreana utilizzerà i propri processori, display OLED e sensori per tale indossabile. Pare peraltro che il leader del mercato smartphone avrebbe anche chiesto al suo partner di utilizzare i suoi processori per Windows Mixed Reality e Windows Mixed Reality Ultra come una condizione fondamentale per il suo continuo supporto alle nuove attività di Microsoft, ha detto un altro funzionario che desidera non essere identificato.

Ora che si vocifera che Apple stia progettando un visore a realtà aumentata di fascia alta, Microsoft e Samsung starebbero facendo di tutto per assicurarsi di essere in vantaggio sulla concorrente e spingere i giochi Xbox potrebbero essere un modo per convincere gli utenti a provare la loro soluzione. Ma, mentre l’indossabile con la mela morsicata dovrebbe giungere sul mercato solo nel 2019 o 2020, secondo il Korea Times Samsung avrebbe in programma di presentare il nuovo dispositivo già alla fiera IFA 2018, che avrà luogo a Berlino alla fine di agosto.

Fonte: The Korean Times • Via: SamMobile • Immagine: pixelfit | iStock