QR code per la pagina originale

TIM, con il credito si compra dall’App Store

TIM ha annunciato che i suoi clienti ricaricabili potranno usare il loro credito per acquistare su App Store, Apple Music, iTunes ed iBooks.

,

Importante novità per tutti i clienti TIM. L’operatore ha annunciato la possibilità di poter pagare gli acquisti di contenuti attraverso l’App Store, Apple Music, iTunes ed iBooks, utilizzando il proprio credito telefonico. Questa novità riguarderà i soli clienti ricaricabili e permetterà di disporre di una nuova modalità di pagamento alternativa alla carta di credito. Dunque, anche chi non dovesse disporre di una carta di credito potrà effettuare acquisti di app e di contenuti come musica e libri all’interno degli store della mela morsicata.

Questa modalità di pagamento risulta essere anche maggiormente sicura rispetto a quella tradizionale. Infatti, i clienti di TIM potranno spendere solamente sino al limite del loro credito residuo disponibile sulla SIM. In questo modo sarà possibile evitare acquisti esageratamente costosi. Sfruttare questa nuova possibilità offerta da TIM è davvero molto semplice. I clienti TIM in possesso di un Apple ID dovranno solamente scegliere nelle impostazioni dell’account l’opzione “Addebito Telefonico” come metodo di pagamento per App Store, Apple Music ed iTunes dal proprio iPhone, iPad, iPod touch e Mac, o su iTunes dal proprio PC.

Una volta effettuata la configurazione, la nuova modalità di pagamento sarà immediatamente disponibile e consentirà subito di effettuare gli acquisti sfruttando il proprio credito telefonico. Tra i contenuti acquistabili si ricordano le app, la musica, i film, gli show televisivi, così come l’abbonamento ad Apple Music e lo spazio di archiviazione su iCloud.

TIM evidenzia che utilizzando questo sistema di pagamenti nessuna informazione personale viene condivisa con terze parti.

Fonte: Telecom Italia • Immagine: ymgerman via iStock