QR code per la pagina originale

Android 8.0 Oreo per LG G6 disponibile in Italia

Il produttore ha avviato il rollout dell'aggiornamento ad Android 8.0 Oreo per gli LG G6 venduti in Italia, uno dei primi smartphone con schermo 18:9.

,

Il produttore coreano ha annunciato la disponibilità di Android 8.0 Oreo per LG G6, uno dei primi smartphone ad introdurre il rapporto di aspetto 18:9 per lo schermo, diventato oggi uno standard per il settore. Gli utenti italiani potranno quindi beneficiare di una serie di novità che permettono un incremento delle prestazioni dello smartphone e di nuove opzioni di personalizzazione che rendono più semplice e intuitiva l’esperienza d’uso.

Il G6, pubblicizzato come lo smartphone ideale al momento del lancio, possiede uno schermo FullVision da 5,7 pollici con risoluzione Quad HD+ (2880×1440 pixel) e supporto per gli standard HDR10 e Dolby Vision. La doppia fotocamere posteriore ha sensori da 13 megapixel, mentre per quella frontale è stato scelto un sensore da 5 megapixel. Il sistema operativo è Android 7.1 Nougat con interfaccia LG UX 6.0. Gli utenti italiani potranno finalmente installare Android 8.0 Oreo a distanza di circa 9 mesi dalla distribuzione pubblica da parte di Google.

Galleria di immagini: LG G6, immagini

Il ritardo è ovviamente dovuto alla personalizzazione effettuata da LG e quindi alle modifiche apportate all’interfaccia standard. Dopo aver installato l’aggiornamento si noteranno subito il nuovo layout delle app e le opzioni di personalizzazione delle icone. E’ stata inoltre ottimizzata la sezione delle impostazioni per semplificare la navigazione e permettere di individuare più velocemente l’opzione desiderata.

È ora possibile nascondere la barra di navigazione durante l’utilizzo delle app, in modo da sfruttare al massimo l’ampio display FullVision. Per semplificare la gestione delle notifiche è stata aggiunta una sezione dalla quale si possono selezionare le impostazioni per ogni app. Tenendo premuto sull’icona di un’app sulla schermata Home si possono visualizzare le notifiche, i widget e le informazioni.

Speciale: LG G6

LG ha inoltre migliorato la funzionalità Vista Comfort, consentendo la regolazione del filtro per la luce blu in dieci diversi livelli. La migliore gestione delle app eseguite in background ha permesso infine di incrementare l’autonomia della batteria e le prestazioni dello smartphone.

Immagine: LG