QR code per la pagina originale

Microsoft, nuove funzionalità per le famiglie

Microsoft ha annunciato nuove soluzioni per le famiglie pensate per offrire ai ragazzi un uso più sicuro di app e di Internet.

,

I ragazzi hanno sempre più accesso ad informazioni ed a tantissime altre tipologie di contenuti che potenzialmente potrebbero non essere adatti alla loro età. Microsoft ha evidenziato che è il momento di avere maggiore responsabilità e di lavorare per proteggere maggiormente i ragazzi. Proprio per questo, il gigante del software ha annunciato nuove funzionalità che rendono più facile e più sicuro per le famiglie interagire con la tecnologia su tutti i dispositivi. Microsoft, dunque, vuole offrire nuove soluzioni che permettano ai genitori di stare più tranquilli mentre i loro figli utilizzano app e servizi che accedono ad Internet.

Innanzitutto, la casa di Redmond ha aggiornato il suo famoso launcher per Android (Microsoft Launcher) con due nuove funzionalità che permettono ai genitori di avere più tranquillità mentre i loro ragazzi utilizzano lo smartphone. Nello specifico, la società ha introdotto una nuova opzione che permette ai genitori di sapere sempre dove si trovano i loro figli. In secondo luogo, i genitori potranno anche scoprire che app hanno utilizzato i loro figli e per quanto tempo. Per poter sfruttare queste due novità, attualmente nella versione Preview di Microsoft Launcher, gli smartphone Android dei ragazzi dovranno avere installato il launcher, mentre i genitori dovranno essersi registrati al servizio “Famiglia di account Microsoft” che consente alle famiglie di rimanere connesse e di tutelare la sicurezza dei bambini.

Microsoft ha lavorato molto anche sul browser Edge per Android per renderlo più sicuro per i ragazzi. La società, infatti, ha implementato la possibilità di bloccare l’accesso a determinati siti, proprio come sul browser per Windows 10. I genitori potranno configurare Edge per Android da “Famiglia di account Microsoft”. I siti messi in black list saranno bloccati su Edge sia su PC che su Android.

Il gigante del software ha annunciato anche MSN Kids, attualmente in anteprima, un sito di notizie curato appositamente per i bambini delle classi elementari e medie. Il sito offre notizie redatte in base all’età, da editori partner come Time for Kids, Popular Science, Sports Illustrated for Kids, National Geographic e USA TODAY. Portale, al momento, solo in lingua inglese.

Queste novità fanno parte di uno sforzo molto più ampio da parte di Microsoft nel voler offrire ai suoi clienti soluzioni di sicurezza per i loro figli.

Fonte: Microsoft • Immagine: Microsoft