QR code per la pagina originale

LG Q Stylus, smartphone per la produttività

Il nuovo LG Q Stylus è uno smartphone di fascia media con schermo 18:9 da 6,2 pollici, processore octa core, 3 o 4 GB di RAM, 32/64 GB di storage e stilo.

,

Il produttore coreano ha annunciato un altro modello della serie Q (dopo il recente Q7) indirizzato agli utenti che utilizzano lo smartphone come strumento di produttività. Il nuovo LG Q Stylus potrebbe essere un’alternativa molto più economica del Samsung Galaxy Note 8, considerata la presenza della stilo per scrivere e disegnare sullo schermo.

Il Q Stylus possiede un telaio in alluminio e uno schermo FullVision da 6,2 pollici con risoluzione full HD+ (2160×1080 pixel) e rapporto di aspetto 18:9. Nonostante le dimensioni generose, lo smartphone può essere utilizzato comodamente con una mano, mentre l’altra impugna la stilo. La scrittura a mano libera viene riconosciuta anche a schermo spento. Il sistema di “palm rejection” evita tocchi accidentali quando la mano è sul display. Lo smartphone ha ricevuto le certificazioni IP68 e MIL-STD-810G, quindi funziona anche in presenza di condizioni ambientali estreme.

La dotazione hardware comprende un processore octa core a 1,5 o 1,8 GHz, connettività WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS, NFC e LTE, batteria da 3.300 mAh e lettore di impronte digitali sul retro che può essere sfruttato anche come pulsante di scatto per la fotocamera frontale. LG offrirà tre versioni dello smartphone:

  • Q Stylus+: 4 GB di RAM, 64 GB di storage, fotocamera posteriore da 16 megapixel, fotocamera frontale da 8 o 5 megapixel
  • Q Stylus: 3 GB di RAM, 32 GB di storage, fotocamera posteriore da 16 megapixel, fotocamera frontale da 8 o 5 megapixel
  • Q Stylusα: 3 GB di RAM, 32 GB di storage, fotocamera posteriore da 13 megapixel, fotocamera frontale da 5 megapixel

Il Q Stylus eredita una caratteristica dalle serie G e V, ovvero il supporto per la tecnologia DTS:X 3D Surround Sound durante l’ascolto tramite auricolari. Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo. Le vendite inizieranno tra qualche giorno in Nord America e Asia per proseguire in altri paesi nel corso del terzo trimestre. I prezzi non sono noti.

Video:Huawei Mate 30 Pro: come si usa senza Google App