QR code per la pagina originale

Instagram non notifica gli screenshot alle Storie

Instagram conferma di aver annullato la funzione che notificava gli utenti quando qualcuno effettuava uno screenshot della propria Storia.

,

Lo scorso febbraio, Instagram aveva iniziato a testare una nuova funzionalità volta ad avvisare gli utenti con una notifica ogni volta che qualcuno effettuava uno screenshot della loro Storia. Ora, in una mossa che farà probabilmente felice la community, date le tante lamentele espresse su Twitter in questi mesi, l’azienda di proprietà Facebook ha confermato di aver annullato la funzione.

Snapchat allerta da tempo gli utenti ogni volta che un contenuto di loro proprietà è stato screenshottato e sembrava proprio che Instagram volesse seguirne le orme, ma alla fine non lo farà. A segnalare per la prima volta lo stop definitivo alla feature è stato BuzzFeed, in un cambiamento che la piattaforma aveva fatto silenziosamente dopo qualche mese di sperimentazione. «Stiamo sempre testando modi per migliorare l’esperienza su Instagram e rendere più facile condividere ogni momento con le persone che ti interessano», aveva detto l’azienda all’introduzione del test. Alla richiesta di un commento circa la decisione di annullare l’effettiva implementazione della funzione, Instagram non ha fornito alcuna risposta.

Dal momento che il social ha provato la funzione solo su una base limitata di iscritti come beta test, non c’era modo di sapere chi della community avrebbe ricevuto le notifiche e chi no. Ora, la paura comune associata al “rubare” uno scatto alla Storia di qualcuno è finita: gli utenti possono liberamente fare uno screenshot ai contenuti mostrati nelle storie senza temere di essere scoperti.

Catturare foto o video che scompaiono in un messaggio diretto (DM), e non in una storia, continuerà comunque a produrre una notifica.

Fonte: BuzzFeed News • Via: The Verge