QR code per la pagina originale

Campus Party: eSports, gaming, retrogaming, droni

Il Campus Party Italia 2018 sta per prendere il via: ingresso omaggio nell'area Experience, per divertirsi con le tecnologie più innovative. Ecco quali.

,

Non solo l’area Arena, il vero cuore pulsante e dedicato all’innovazione dell’evento, e l’area Village, il più grande campeggio geek al mondo: Campus Party Italia dispone anche di un’area Experience, il parco divertimenti di ogni campusero, dove poter provare e divertirsi con le tecnologie più avanzate, videogiochi, sfide e intrattenimento.

L’area Experience del Campus Party è ad ingresso gratuito dunque aperta al pubblico, il quale a partire dalle ore 13 del 18 giugno potrà trovare oltre 100 postazioni free-to-play, un’area dedicata al retrogaming, startup, area droni e altro ancora, tutte da provare. Chi è incuriosito dagli sport elettronici potrà anche immergersi nel mondo degli eSports grazie alle postazioni ASUS ROG (Republic of Gamers), e vivere un’esperienza davvero particolare.

PC, VR, console, cabinati e simulatori a disposizione dei partecipanti all’atteso evento, i quali potranno giocare ai titoli del momento e a quelli che hanno fatto la storia dei videogiochi. La tecnologia passa anche dai droni, piccoli velivoli guidabili attraverso un percorso di 500 metri quadrati, ma non solo: “cecchini nati? Prova a colpire il drone in volo con un fucile ‘al plasma’ e disintegra il velocissimo robot-volante», comunicano gli organizzatori.

A disposizione anche un’area interattiva con le installazioni di ASKER e la Street Art aumentata di MAUA, e simulatori di realtà virtuale per sperimentare un’esperienza immersiva, al passo con il futuro. Tantissime dunque le attività da svolgere e da non perdere al Campus Party 2018, che avrà luogo alla Fiera Rho Milano dal 18 al 22 luglio. Ci sono 500 biglietti gratis messi a disposizione dalle aziende partner, per provare a ottenerne uno è possibile iscriversi attraverso questa pagina.

Immagine: Campus Party Italia