QR code per la pagina originale

Un esercizio di respirazione consapevole su Google

Un'animazione mostrata sul motore di ricerca per eseguire un minuto di respirazione profonda e consapevole, inspirando ed espirando con il giusto ritmo.

,

Gli odierni ritmi sempre più serrati e frenetici, i mille impegni che costellano le nostre giornate e una vita costantemente connessa per colpa (o per merito, ognuno decida per sé) dei social network arrivano talvolta a provocare stress e inquietudine. E se un possibile rimedio o antidoto arrivasse proprio dalle tecnologia e più nello specifico dal mondo online? È quanto propone Google con un nuovo, semplice strumento integrato direttamente nel motore di ricerca.

È sufficiente digitare le keyword “respirazione profonda” o “respirazione consapevole” per veder comparire in cima alla pagina dei risultati un piccolo box contenente un esercizio da svolgere accompagnati da un’animazione, per recuperare la pace perduta. Non è necessario scaricare alcuna applicazione e funziona sia sui dispositivi mobile sia su qualsiasi browser desktop, quindi è possibile approfittarne anche per chi in questo inizio di agosto è ancora in ufficio incollato di fronte al monitor del computer, mentre amici e colleghi si stanno godendo altrove le meritate vacanze. Di seguito alcuni screenshot.

Un minuto di respirazione consapevole e profonda su Google, assistiti da una nuova feature del motore di ricerca

Un minuto di respirazione consapevole e profonda su Google, assistiti da una nuova feature del motore di ricerca

L’esercizio dura un minuto: ci si concedano dunque 60 secondi per concentrarsi, rilassarsi e seguire le semplici istruzioni a video, inspirando ed espirando con il giusto ritmo. Al termine è possibile riavviarlo e ripetere l’esperienza oppure inviare un feedback agli sviluppatori in merito alla sua utilità o con alcuni suggerimenti per migliorarlo.

È sufficiente seguire la semplice animazione mostrata a schermo per un minuto di respirazione profonda e consapevole, inspirando ed espirando con il giusto ritmo

È sufficiente seguire la semplice animazione mostrata a schermo per un minuto di respirazione profonda e consapevole, inspirando ed espirando con il giusto ritmo

Si tratta di una novità che di certo non rivoluziona la piattaforma, ma che ancora una volta testimonia quanto l’etichetta di semplice motore di ricerca ormai vada piuttosto stretta a una realtà come Google.

Video:Google Nest Hub