QR code per la pagina originale

Windows 10 continua a crescere velocemente

Windows 10 continua a guadagnare importanti quote di mercato; il browser Edge, invece, fatica ad essere apprezzato ed utilizzato dagli utenti.

,

Windows 10 continua costantemente a guadagnare terreno ed ad aumentare il suo market share complessivo. Secondo il nuovo report di luglio di Netmarketshare, il sistema operativo di Microsoft può contare su circa il 37% del mercato. Un risultato molto interessante che lo avvicina rapidamente a Windows 7, ancora leader di questa particolare classica con il 41% di market share.

Trattasi di un segnale chiaro che Windows 10 sta conquistando sempre più apprezzamenti da parte degli utenti che decidono di utilizzarlo all’interno dei loro computer. Inoltre, il termine del supporto di Windows 7 si sta avvicinando sempre più velocemente e questo spinge molti utenti, soprattutto quelli aziendali, a fare il grande passo per aggiornare i loro computer all’ultima declinazione di Windows. Questi ultimi numeri di Netmarketshare permettono a Microsoft di sorridere perché Windows 10 dimostra di godere di un ottimo stato di salute. Purtroppo, da questo ultimo report emergono anche notizie poco positive per quanto riguarda il tasso di adozione di Edge, il browser di Windows 10.

Il market share di Edge, infatti, è addirittura calato dal 4,25% al ​​4,21%. A titolo di confronto, la quota di mercato di Google Chrome è di circa il 65%. Quella di Firefox, invece, è del 10%. La casa di Redmond, dunque, deve lavorare ancora molto per convincere i suoi utenti ad utilizzare il browser esclusivo di Windows 10. Un’operazione non semplice visto che Edge deve confrontarsi con mostri sacri del calibro di Chrome che offre molte più funzionalità del browser di Windows 10 soprattutto grazie alla presenza di migliaia di utili estensioni.

Con Windows 10 Redstone 5 che debutterà il prossimo autunno, Microsoft farà fare ad Edge un nuovo salto qualitativo importante ma non è detto che possa bastare per convincere gli utenti a mettere da parte il browser di Google.