QR code per la pagina originale

Palm Pepito, schermo da 3,3 pollici e Android Oreo?

TCL Communication potrebbe annunciare uno smartphone Palm con schermo da 3,3 pollici, processore Snapdragon 435, 3 GB di RAM e Android 8.1 Oreo.

,

Palm era un’azienda statunitense specializzata nella produzione di PDA (palmari). Nel 2010 era stata acquisita da HP che successivamente ha ceduto webOS a LG e il marchio Palm a TCL Communication. Il produttore cinese dovrebbe presto annunciare uno smartphone Android che verrà venduto negli Stati Uniti dall’operatore Verizon.

Un dirigente di TCL aveva confermato che lo storico marchio sarebbe tornato sul mercato nel corso del 2018. Le prime indiscrezioni su Pepito (nome in codice) risalgono al mese di marzo. Android Police ha ora scoperto alcune informazioni sul dispositivo e pubblicato la prima immagine ufficiale (visibile all’inizio dell’articolo). Se le specifiche verranno confermate si tratterà di uno degli smartphone più piccoli in assoluto.

Il Palm Pepito dovrebbe infatti avere uno schermo LCD da 3,3 pollici con risoluzione HD (1280×720 pixel). Per quanto riguarda i componenti interni si prevedono un processore octa core Snapdragon 435, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria flash. In altri paesi potrebbero essere disponibili altre versioni. La fonte di Android Police afferma che la batteria ha una capacità di 800 mAh. Nell’immagine si nota la fotocamera posteriore con flash LED, disposta in verticale, ma non si conosce la risoluzione del sensore. Manca invece il jack audio da 3,5 millimetri.

Il sistema operativo sarà Android 8.1 Oreo. Pepito è dunque uno smartphone di fascia bassa con una discreta dotazione hardware. Non è chiaro però il motivo di usare uno schermo così piccolo. Maggiori informazioni dovrebbero spuntare online nel corso delle prossime settimane.