QR code per la pagina originale

PosteMobile, torna Creami Next

PosteMobile ha rilanciato Creami Next che permette di disporre sino a 30 GB di traffico dati su rete 4G.

,

PosteMobile ha deciso di rilanciare una delle sue ultime offerte tariffarie più interessanti e cioè Creami Next. Sino al prossimo 8 di settembre, sarà possibile attivare questo piano tariffario che include minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, SMS illimitati e fino a 30 Giga in 4G. Nello specifico, PosteMobile Creami Next è disponibile in tre versioni: Creami Next 1, Creami Next 3 e Creami Next 6.

La particolarità di questi piani è che sono personalizzabili in base alle necessità di traffico dati di cui ha bisogno il cliente. L’operatore virtuale, dunque, punta a voler offrire ai suoi clienti la possibilità di personalizzare l’offerta in base alle proprie esigenze. PosteMobile Creami Next si basa sul meccanismo della durata dei rinnovi. Più lunghi saranno e più traffico dati si potrà avere a disposizione. PosteMobile Creami Next 1 prevede, nei dettagli, rinnovi su base mensile e quindi offre 5GB di traffico dati a 10 euro al mese. PosteMobile Creami Next 3 prevede, invece, rinnovi su base trimestrale ed offre, dunque, 15GB di traffico Internet al mese a 30 euro ogni tre mesi. Chi sceglierà, invece, PosteMobile Creami Next 6 avrà a disposizione 30 GB di traffico Internet al mese ma il rinnovo avverrà su base semestrale (60 euro ogni 6 mesi).

Il ciclo dei rinnovi potrà essere modificato in qualsiasi momento e quindi sarà possibile variare il limite del traffico dati a disposizione. Il mancato rinnovo del piano per credito insufficiente comporta l’applicazione della tariffa extrasoglia di 18 cent/min, 12 cent/SMS e della la tariffa base giornaliera di 3,5 euro/giorno per 400 MB di traffico internet su smartphone e tablet.

L’offerta è dedicata ai clienti Privati e titolari di Partita Iva che attivano in Ufficio Postale o nei Kipoint abilitati entro l’8 settembre 2018, salvo proroghe, una nuova SIM ricaricabile, senza vincolo di portabilità. La SIM ha un costo di 15 euro con 5 euro di traffico incluso.

Per i clienti che hanno già attivo un piano Creami Next è possibile cambiare gratuitamente con un altro piano della gamma Next contattando l’Assistenza Clienti al 160. L’offerta è disponibile anche per i già clienti PosteMobile che ne richiedono l’attivazione contattando l’Assistenza Clienti al numero 160 richiedendo il cambio Piano al costo di 19 euro.

Maggiori dettagli sul sito di PosteMobile.

Fonte: MondoMobileWeb • Immagine: Geber86 via iStock