QR code per la pagina originale

Apple Car e Glasses, rumor sulle date di lancio

Secondo il noto analista Ming-Chi Kuo, Apple lancerà la sua prima auto entro il 2025, e gli occhiali a realtà aumentata qualche anno prima: ecco i rumor.

,

Apple Car, la tanto chiacchierata automobile con la mela morsicata, potrebbe debuttare sul mercato tra il 2023 e il 2025, mentre gli occhiali smart potrebbero essere lanciati nel 2020. È quanto stima il noto analista Ming-Chi Kuo nel condividere la roadmap di quelli che potrebbero essere i due prossimi maggiori prodotti della società di Cupertino.

Nella nota speculativa, l’analista discute di come Apple potrebbe raggiungere una ulteriore spinta dopo aver celebrato il valore di 1 trilione di dollari all’inizio di questo mese; «Servizi, AR e Apple Car creeranno la prossima capitalizzazione di mercato di Apple da mille miliardi», ha scritto Kuo, con la realtà aumentata, che combina il mondo digitale e quello fisico attraverso gli smartglass diventerà a suo parere la prossima interfaccia utente su cui Apple punterà, esattamente come iPhone ha rivoluzionato la UI introducendo i touchscreen multitouch:

Prevediamo che l’AR sia l’interfaccia rivoluzionaria di prossima generazione, quindi pensiamo che AR non abbia bisogno di applicazioni killer dato che è già un’applicazione killer.

Prevediamo che Apple ridefinirà le interfacce utente dei prodotti esistenti offrendo un’esperienza AR creata dagli occhiali AR, che saranno probabilmente lanciati nel 2020.

Apple non è l’unica azienda che lavora su smartglasses. Ad esempio, Google ha rilasciato Google Glass nel 2013 e, sebbene al momento il progetto consumer abbia subito uno stop, Google continua a sviluppare la tecnologia. Magic Leap, una startup che ha raccolto fondi per oltre 2 miliardi di dollari, ha iniziato a commercializzare i suoi smartglasses dedicati ai giochi e alla creatività all’inizio di questo mese.

Kuo lancia anche alcune previsioni sulla chiacchierata Apple Car, che potrebbe essere il prossimo prodotto di punta della mela, in arrivo secondo le previsioni fra il 2023 e il 2025. Dato che la società integrerà probabilmente i suoi servizi anche nell’auto, ciò potrebbe consentirle di abbracciare il settore del finanziamento auto. Si ricorda che sebbene al momento Apple abbia una divisione che si occupa proprio di auto – chiamata Project Titan – e nonostante i test di guida autonoma che sta conducendo sulle strade della California, l’azienda non ha mai rivelato la portata delle sue ambizioni automobilistiche.

L’idea che Apple abbia intenzione di lanciare una Apple Car completa è interessante, perché le voci hanno suggerito che mentre quello sarebbe stato il suo piano iniziale, l’attenzione si sarebbe in seguito spostata su un software di guida autonoma per le auto piuttosto che su un veicolo vero e proprio progettato e targato Apple.

Fonte: MacRumors • Via: 9to5Mac • Immagine: Roman Tiraspolsky via Shutterstock