QR code per la pagina originale

Instagram testa il tag degli amici nei video

Instagram testa la possibilità di far taggare gli amici anche nei video: in sperimentazione su una piccola percentuale di utenti, è una feature utile.

,

Instagram sta testando una funzione che consente agli utenti di taggare i propri amici nei video. Lo confermato l’azienda, di proprietà Facebook, a TechCrunch, rivelando che la fase di sperimentazione viene condotta al momento su una piccola percentuale di iscritti e che i tag vengono visualizzati solamente nell’app, e non sulla versione Web del social.

L’opzione funziona in modo simile al tagging delle foto, ma invece di premere la piccola icona in basso a sinistra per vedere l’elenco dei nomi taggati apparire sopra il contenuto – qualcosa che sarebbe più difficile con i video – il pulsante porta alla pagina che elenca tutte le persone taggate nella clip. La pagina è intitolata “Persone in questo video“. In base a quanto appreso da TechCrunch, i video non vengono copiati anche sui profili Instagram degli utenti taggati, così come avviene con le immagini oggi. È tuttavia possibile che tale opzione venga introdotta in corsa.

Lo staff di Instagram non ha voluto condividere più dettagli sulla fase di test di questa nuova funzionalità, se non che l’esperimento è in corso in questo momento, che coinvolge solo una «piccola percentuale» di utenti e che «Cerchiamo sempre modi per migliorare l’esperienza su Instagram e avvicinarti alle persone e alle cose che ami». Il social media, tra i più utilizzati al mondo, ha offerto la possibilità di taggare le persone nelle fotografie dal 2013 e in seguito ha implementato anche il tag sulle cose come sui prodotti e il tag degli amici nelle Storie. Anche se la condivisione video è arrivata sulla piattaforma nel giugno del 2013, Instagram non ha ancora introdotto un modo per taggare correttamente gli amici che appaiono nella clip. Nelle sue FAQ infatti suggerisce agli utenti di menzionare (@) gli amici in un commento in modo tale che ricevano una notifica.

I tag sui video rappresentano dunque un passaggio successivo abbastanza ovvio e necessario che può favorire un maggiore coinvolgimento tra gli utenti. Non è però ancora noto se e quando la funzionalità sarà disponibile per tutti.

Fonte: TechCrunch • Immagine: Anastasia_Prish via iStock