QR code per la pagina originale

The Last Remnant Remastered arriva su PS4

Square Enix annuncia che The Last Remnant arriva su PS4, a dieci anni dal debutto su Xbox 360 e poi PC: ecco il trailer, l'uscita e cosa conterrà.

,

A 10 anni dal debutto su Xbox 360 e una versione PS3 prevista ma mai pubblicata, uno dei giochi di ruolo Square Enix sta per sbarcare su PS4: si tratta di The Last Remnant Remastered, che farà il debutto sull’ultima console Sony proprio nel decimo anniversario dall’uscita originale. Sarà disponibile dal 6 dicembre sul PlayStation Store, solo via digital delivery, al prezzo di 19,99 euro.

Per celebrare l’annuncio, Square Enix ha condiviso un trailer e i produttori del gioco sono stati intervistati dal blog ufficiale di PlayStation. The Last Remnant Remastered su PS4 non avrà comunque nuovi contenuti, ma offrirà all’utenza PlayStation tutto ciò che ha offerto la versione PC del titolo. «Non ci sono nuovi contenuti. Include tutti gli elementi che sono stati aggiunti quando è stato portato alla versione PC. Inoltre, abbiamo attivato il movimento ad alta velocità sul campo. Inoltre, abbiamo aumentato il numero di slot di dati di salvataggio. Penso che entrambi saranno utili durante il gioco», ha dichiarato il direttore della versione rimasterizzata.

Come è possibile notare nel teaser riportato qui di seguito, il gioco beneficia di 10 anni di aggiornamenti grafici e del motore aggiornato.

L’aspetto estetico è dunque stato ottimizzato ma la storia rimane la stessa, con gli utenti chiamati a combattere per salvare il loro paese da anni di guerra, collezionando misteriose rune chiamate Remnants, che conferiscono a chi le possiede un enorme potere. Il gioco narra del viaggio di un giovane dal nome Rush Sykes che sta disperatamente cercando sua sorella, che è stata rapita, mentre la guerra infuria.

Occorrerà dunque attendere il 6 dicembre per poter giocare a The Last Remnant anche su PS4: non è chiaro perché ci sia voluto così tanto per arrivare alla piattaforma PlayStation, ma la buona notizia per i fan degli RPG è che non c’è più molto da aspettare.

Fonte: PlayStation Blog