QR code per la pagina originale

Register.it lancia i nuovi domini

Arrivano i .SPORT ed EDU.it per i siti che si occupano di discipline e istituti di formazione.

,

Stando ai dati di ICANN, aggiornati al 31 agosto 2018, i nuovi gTLD (Generic Top Level Domain) crescono mensilmente e hanno raggiunto la quota di ben 1232 estensioni disponibili. Molte di queste si riferiscono ad attività specifiche mentre altri sono ancora generici, seppur ancora appetibili.

Per soddisfare richieste che arrivano da entrambi i casi, Register.it, ha reso disponibili due interessanti domini: .Sport ed Edu.it. I primi sono già registrabili, grazie alla cosiddetta fase di Sunrise, fino al 6 novembre, mentre per i secondi la procedura è leggermente diversa. La prima tranche, in anteprima, non è aperta a tutti ma solo ai soggetti che soddisfano i requisiti per gli accessi ai domini. In modo particolare, .Sport è aggiudicabile dai marchi iscritti al Trademark Clearinghouse (TMCH) o dai brand che realizzano prodotti e servizi dedicati agli sportivi.

Non si parla solo di compagnie ma anche team, sponsor e canali di intrattenimento, che potrebbero voler personalizzare ulteriormente la propria presenza online. Il pensiero ma sicuramente a chi opera nel mondo del calcio, motori, rugby e basket ma anche atletica, nuoto, tennis e sci e qualsiasi altra disciplina ufficiale.

Per quanto riguarda il dominio Edu.it, istituti e scuole con un dominio .gov.it già esistente potranno beneficiare di un periodo di pre-registrazione, che semplicemente cambierà la declinazione finale. La fase di preview scade il 19 ottobre, dopo di che, i domini non registrati torneranno a essere disponibili e assegnati secondo l’ordine di arrivo delle richieste.

Inoltre, la registrazione può essere affiancata al servizio di Domain Monitoring, che consente di tutelare il marchio, con l’inserimento in un database che evita registrazioni fraudolente, sia per quanto riguarda le estensioni già disponibili che quelle future.