QR code per la pagina originale

Red Dead Redemption 2 non occuperà 105 GB su PS4

Una nuova indiscrezione smentirebbe l'ipotesi secondo la quale l'installazione di Red Dead Redemption 2 occuperebbe 105 GB di spazio sull'hard disk.

,

Un paio di settimane fa si era parlato della possibilità che l’installazione di Red Dead Redemption 2 avrebbe richiesto un enorme quantitativo di memoria sull’hard disk di PlayStaton 4, pari ad addirittura 105 GB. Oggi una nuova indiscrezione smentirebbe però tale ipotesi.

L’utente PSN MyAssStretched, lo stesso che ha rivelato la liste di trofei e achievement del gioco, ha rivelato che in realtà lo spazio necessario per l’installazione del nuovo tripla A di Rockstar Games dovrebbe essere di 50 GB, più una patch al day one che dovrebbe avere una dimensione di circa 3 GB. Informazioni da prendere assolutamente con le pinze, poiché non è chiaro se e come l’utente in questione sia entrato in possesso di una copia del gioco per venire a conoscenza di tutti questi dettagli.

Un’altra indiscrezione andrebbe però a suffragare la tesi di cui sopra. Secondo quanto scrive Rockstar Intel in un tweet, il rumor di fine settembre sarebbe stato fatto circolare in rete solo per spingere i giocatori a liberare più spazio possibile sulla propria console PS4. Inoltre fra la versione PS4 Pro e PS4 del gioco non dovrebbe esserci molta differenza in termini di spazio.

105 GB è solo un numero esagerato per assicurarsi che abbiate abbastanza spazio: le aziende lo fanno sempre. PS4 Pro e PS4 standard non avranno molta differenza tra loro.

Ancora non si hanno informazioni in merito alla versione Xbox One e Xbox One X, anche se è probabile che sulle console di casa Microsoft non ci saranno sostanziali differenze rispetto a Sony in termini di spazio occupato sull’hard disk.

Ricordiamo che Red Dead Redemption 2 sarà disponibile sugli scaffali dei negozi a partire dal 26 ottobre per PlayStation 4 e Xbox One. Ancora non sia hanno informazioni sulla versione PC del gioco, anche se Rockstar Games non ha escluso in maniera categorica un possibile porting. Red Dead Online, invece, verrà rilasciato in versione beta pubblica solo a partire da novembre.