QR code per la pagina originale

Waymo One, servizio di robotaxi a guida autonoma

Waymo One è un servizio commerciale di robotaxi a guida autonoma che la divisione di Alphabet ha ufficialmente lanciato all'interno della città di Phoenix.

,

Waymo, la divisione di Alphabet che si occupa di guida autonoma, ha ufficializzato il servizio commerciale di “robotaxi” Waymo One. L’annuncio era nell’aria già da diverse settimane così come si sapeva che questo primo servizio di taxi a guida autonoma sarebbe stato lanciato all’interno della città di Phoenix entro fine anno. Waymo One non sarà, però, accessibile subito a tutti. La società spiega, infatti, che le prime persone che potranno sperimentare questo servizio di trasporto saranno scelte tra quelle che avevano aderito al programma pilota lanciato nel 2017 per testare le auto.

Le autovetture del servizio commerciale di “robotaxi” Waymo One avranno ancora per un po’ a bordo dei driver appositamente addestrati che potranno intervenire in caso di necessità. Nell’area di Phoenix, comunque, Waymo sta testando auto completamente senza pilota. Se tutto andrà bene, la società conta di allargare progressivamente la platea di persone che potranno accedere a questo servizio di trasporto. Grazie al lancio ufficiale di Waymo One, gli utenti potranno condividere pubblicamente le loro impressioni. Sino ad ora, infatti, tutti coloro che avevano avuto la possibilità di salire sulle Chrysler Pacifica Hybrid a guida autonoma di Waymo erano tenute a non condividere alcuna informazione.

Inoltre, le persone selezionate per poter salire sulle auto potranno portare con loro anche amici e parenti. Ed è proprio questa la vera grande novità. Il servizio sarà disponibile 24 ore al giorno e 7 giorni alla settimana nei quartieri di Chandler, Tempe, Mesa e Gilbert della città di Phoenix. Il servizio si espanderà lentamente verso nuovi quartieri e successivamente nella periferia della città di Phoenix.

Per utilizzare il servizio di trasporto, gli utenti dovranno scaricare ed utilizzare un’app apposita attraverso la quale potranno anche scoprire le tariffe in base al tipo di viaggio e pagare il conto attraverso la carta di credito.

Ovviamente, le sfide per Waymo non finiscono qui. La tecnologia delle auto dovrà essere migliorata per rendere l’esperienza di viaggio più confortevole e soprattutto maggiormente sicura ed affidabile. Tuttavia, il lancio ufficiale di Waymo One è il primo vero grande passo verso un diverso concetto di mobilità che rivoluzionerà il modo di muoversi soprattutto all’interno dei grandi centri urbani.

Fonte: Waymo • Via: TechCrunch • Immagine: Waymo