QR code per la pagina originale

HMD Global ha venduto 70 milioni di Nokia

HMD Global ha fornito alcuni dati sulle vendite e svelato i piani futuri che prevedono il lancio di uno smartphone di fascia alta all'inizio del 2019.

,

In occasione della presentazione del Nokia 8.1, HMD Global ha risposto ad alcune domande dei giornalisti, fornendo interessanti informazioni sul numero di dispositivi venduti e sui piani futuri. Il produttore finlandese, che ha da poco festeggiato il secondo compleanno, è già nella top 5 europea, ma vuole incrementare la sua quota di mercato con i futuri smartphone.

HMD Global ha venduto oltre 70 milioni di telefoni (smartphone e feature phone) negli ultimi due anni, a partire dal Nokia 6 annunciato all’inizio del 2017. Ciò ha permesso al produttore di entrare stabilmente nella top 10 mondiale. La maggioranza degli utenti ha più di 35 anni e conosceva già il famoso marchio. L’obiettivo è ora attirare consumatori con età inferiore ai 20 anni, eventualmente sfruttando i trend del momento, come gli eSport. Non è tuttavia previsto lo sviluppo di un gaming phone. Nessun piano nemmeno per nuovi “retro phone”, come i Nokia 3310 e 8110.

Tra i modelli che hanno ottenuto un successo maggiore in termini di vendita ci sono i Nokia 6.1, Nokia 7 Plus e Nokia 3.1. L’obiettivo dell’azienda è rafforzare la posizione nella fascia di prezzo compresa tra 300 e 400 euro. Per quanto riguarda i nomi dei futuri modelli continuerà la numerazione attuale, quindi dopo il Nokia 6.1 ci saranno Nokia 6.2, Nokia 6.3 e così via. Manca solo un pezzo del “puzzle”, ovvero il top di gamma.

HMD Global ha promesso l’annuncio di uno smartphone di fascia alta nel 2019. Non è stato comunicato il nome, ma il possibile candidato è il Nokia 9 PureView con cinque fotocamere posteriori, il cui debutto potrebbe avvenire nel mese di gennaio.

Fonte: WinFuture