QR code per la pagina originale

Ho. Mobile, continua l’offensiva contro Iliad

Ho Mobile continua la sua offensiva contro Iliad attraverso l'offerta operator attack che prevede chiamate illimitate, SMS illimitati e 50 GB a 5,99 euro.

,

Ho. Mobile continua la sua offensiva contro Iliad e gli altri operatori virtuali. La società di proprietà di Vodafone specializzata in offerte low cost propone ancora la sua ghiotta tariffa operator attack che prevede chiamate illimitate, SMS illimitati e 50 GB di Internet 4G Basic al costo di appena 5,99 euro al mese. Offerta attivabile solamente dai nuovi clienti che portano il loro numero da Iliad e da alcuni operatori virtuali.

L’adesione a questa tariffa di Ho. Mobile prevede anche un costo di attivazione una tantum di 9,99 euro. Questa speciale tariffa operator attack può essere richiesta solamente all’interno dei punti vendita di Ho. Mobile sparsi sul territorio italiano. Gli operatori virtuali da cui è possibile effettuare portabilità per sfruttare questa promozione sono: Kena Mobile, PosteMobile (anche versione ESP), Fastweb (anche versione ESP), BT Italia, CoopVoce, Tiscali Mobile, Digi Mobil, Digitel, Foll-In, Green Telecomunicazioni, Mund GSM, NT Mobile, NV Mobile, NoiTel Mobile, Rabona Mobile, Ringo Mobile e Welcome Italia.

Con la dicitura “4G Basic” si intende una velocità di rete limitata a 30 Mbps in download e a 30 Mbps in upload. Compresi all’interno della speciale tariffa l’opzione hotspot, il servizio SMS ho. chiamato, l’avviso di chiamata e il blocco dei servizi digitali a pagamento come oroscopi, suonerie e SMS bancari. Anche i numeri a pagamento 199, 144, 166 e 899 sono disabilitati come in tutte le sue offerte tariffarie.

Per tutti gli utenti che arrivano dagli altri operatori o che acquistano una nuova SIM senza portabilità è disponibile sempre la medesima tariffa in termini di contenuti ma con un canone mensile di 9,99 euro al mese.

Maggiori dettagli direttamente all’interno del sito ufficiale di Ho. Mobile.

Fonte: MondoMobileWeb • Immagine: pixelfit via iStock