QR code per la pagina originale

Vodafone, nuove offerte operator attack

Vodafone aggiorna il suo listino di tariffe operator attack per conquistare i clienti degli altri operatori con offerte particolarmente invitanti.

,

Vodafone continua a voler conquistare nuovi clienti ed ha aggiornato la sua offerta di tariffe operator attack, cioè speciali piani pensati solo per una preciso target d’utenza. Offerte non attivabili online ma solamente all’interno dei negozi Vodafone. Più nello specifico, Vodafone Special Minuti 30 Giga propone chiamate illimitate e 30 GB di traffico Internet al costo di 6 euro al mese. Questa speciale tariffa è attivabile da tutti coloro che porteranno il loro numero da PosteMobile, LycaMobile, Fastweb Mobile, PosteMobile Full, BT Enia Mobile, Digi Italy, ERG Mobile, 1 Mobile, BT Italia full MVNO, SimPiù Digitel Italia e Digi Mobile FULL. 6,99 euro al mese se si proviene da Iliad e da Kena Mobile.

Vodafone Special Minuti 50 Giga, invece, propone chiamate illimitate e ben 50 GB di traffico Internet al costo di 6,99 euro al mese. Piano tariffario disponibile per i nuovi clienti che richiedono la portabilità da PosteMobile, LycaMobile, Fastweb Mobile, PosteMobile Full, BT Enia Mobile, Digi Italy, ERG Mobile, 1 Mobile, BT Italia full MVNO, SimPiù Digitel Italia e Digi Mobile FULL. 7,99 euro al mese se si proviene da Iliad e da Kena Mobile. Vodafone Special Minuti 20 Giga prevede chiamate illimitate verso tutti e 20 GB di traffico Internet al prezzo di 12 euro al mese. Offerta attivabile da chi proviene da TIM, Wind, Tre e CoopVoce. Canone che sale a 15 euro per tutti i nuovi clienti, con o senza portabilità.

Vodafone Special Minuti 10 Giga, infine, offre sempre chiamate illimitate e 10 GB di traffico Internet al prezzo di 12 euro al mese. Tariffa attivabile da tutti i nuovi clienti, con o senza portabilità.

A questi costi, i nuovi clienti dovranno aggiungere il prezzo della SIM, 5 euro, una prima ricarica e l’eventuale costo d’attivazione. Le tariffe Vodafone Special Minuti prevedono l’addebito su credito residuo. In caso di abbinamento di uno smartphone a rate, il nuovo cliente dovrà scegliere tra carta di credito ed addebito bancario.