QR code per la pagina originale

Canon conferma il lavoro sulla 8K EOS R

Canon ha ufficializzato lo sviluppo della 8K EOS R, tra le prime mirrorless al mondo a permettere una registrazione video ad altissima risoluzione.

,

Il CES 2019 è agli sgoccioli ma nonostante ciò, ci sono ancora notizie interessanti in merito. Tra queste vi è sicuramente l’ufficialità, da parte di Canon, dello sviluppo della mirrorless 8K EOS R e di un lancio previsto prima o poi nel corso dei prossimi mesi.

A dare la notizia è stato Yoshiyuki Mizoguchi, l’uomo che muove le strategie della compagnia e che ha spiegato come la registrazione video stia svolgendo un ruolo sempre più importante nello sviluppo futuro del nuovo sistema EOS R. Ecco le sue parole:

Una fotocamera con capacità video 8K è già nella nostra roadmap e fa parte della serie R EOS. Non stiamo guardando di certo solo alla ripresa dei filmati ma anche a come ottimizzare la loro resa tramite gli obiettivi RF di acquisizione. Ad esempio, l’RF 24-105mm f/4L è stato il primo della serie L con tecnologia Nano USM, che contribuisce a rendere l’autofocus silenzioso e fluido durante le riprese.

Sebbene la maggior parte dei produttori abbia fatto diventare il 4K uno standard, la Canon 8K EOS R potrebbe essere effettivamente la prima del settore ad abilitare una simile risoluzione massima. Del resto, la compagnia è tra quelle che innovano da sempre il comparto hi-tech specifico: all’inizio del 2018 la EOS M50 è stata tra le prime con il 4K, sebbene gli utenti professionali non abbiano visto di buon occhio l’obbligo del all’1,8x e una velocità massima di soli 30fps alla risoluzione più alta.

Stando alle parole di Mizoguchi, all’interno di Canon è in atto un forte cambiamento che punta dritto alla rinnovata baldanza di Sony nel campo dell’imaging. Durante l’intervista, il responsabile ha ricordato che la società continuerà a sviluppare nuove reflex in risposta ad una domanda molto forte, ad esempio verso le 5D Mark IV, 6D Mark II e la EOS 80D durante il periodo di shopping natalizio. Una buona notizia che è un ulteriore apripista per il più probabile arrivo della EOS-1D X Mark III.

Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=818378 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).