QR code per la pagina originale

Xiaomi mostra il suo smartphone pieghevole

Il Presidente di Xiaomi, Lin Bin, ha mostrato in un breve video il prototipo di uno smartphone con due estremità che si piegano verso l'esterno.

,

All’inizio del mese era apparso online un video non ufficiale, ma ora un prototipo dello smartphone pieghevole di Xiaomi è stato mostrato direttamente dal co-fondatore e Presidente Lin Bin sul social network Weibo. Nella breve clip, condivisa anche su Facebook dal portavoce e Director Product Donovan Sung, si può vedere il funzionamento del dispositivo e l’interfaccia MIUI modificata.

Il 2019 sarà l’anno dei “foldable phone” (oltre che del 5G). Diversi produttori hanno infatti pianificato il lancio di smartphone con schermo flessibile. Samsung dovrebbe annunciare il suo dispositivo durante l’evento Unpacked del 20 febbraio, dopo aver svelato un prototipo alla SDC 2018 (al buio). Xiaomi non ha invece nascosto il design del suo smartphone pieghevole (ma il video è in bassa risoluzione), consentendo di vedere il funzionamento nelle due modalità previste.

Nella modalità tablet lo schermo ha una dimensione piuttosto grande (sicuramente maggiore di 6 pollici) e l’interfaccia MIUI occupa tutto lo spazio disponibile con una griglia di icone 4×5. Dopo aver avviato un video, il Presidente Lin Bin ruota il dispositivo di 90 gradi e piega le due estremità, attivando la modalità smartphone. Il video viene quindi rimpicciolito e l’interfaccia si adatta automaticamente alla nuova dimensione (le icone sono disposte in una griglia 4×4). Il pulsante per spegnere/accendere lo schermo è posizionato sul bordo superiore.

Il Presidente dell’azienda cinese spiega che il prototipo è stato realizzato dopo aver trovato le soluzioni migliori per lo schermo, la cover e le cerniere. Quello mostrato nel video è dunque il primo “dual-folding phone” al mondo. Chiaramente verranno apportate altre modifiche prima di annunciare il prodotto finale. Due i nomi possibili: Mi Dual Flex o Mi MIX Flex. I fan possono però suggerire valide alternative.