QR code per la pagina originale

Microsoft Office arriva sul Mac App Store

Microsoft ha ufficialmente portato al debutto la suite per la produttività Office 365 all'interno del Mac App Store.

,

Microsoft ha ufficialmente portato la suite Office all’interno del Mac App Store. Originariamente, il gigante del software aveva promesso che avrebbe portato la sua suite per la produttività all’interno del market delle applicazioni dei computer di Apple entro la fine del 2018. C’è voluto qualche mese di più ma, adesso, tutti coloro che dispongono di un computer macOS Mojave possono scaricare dal Mac App Store il bundle Office 365 che include gli applicativi Word, Excel, PowerPoint, Outlook, OneNote e OneDrive.

Ovviamente, per poter utilizzare le applicazioni è necessario disporre di un abbonamento ad Office 365. Gli applicativi Word, Excel, PowerPoint, Outlook, OneNote e OneDrive scaricabili dal market delle applicazioni dei computer di Cupertino sono i medesimi che gli utenti potevano acquistare e scaricare attraverso il sito web di Microsoft. La differenza è che adesso sono più comodamente scaricabili direttamente dal Mac App Store che gestirà automaticamente anche tutti gli aggiornamenti. Questo significa che gli utenti non dovranno più utilizzare lo scomodo strumento “AutoUpdate” di Microsoft per aggiornare Office 365 in quanto ci penserà direttamente il Mac App Store a rilevare e ad aggiornare gli applicativi della suite Office 365.

Trattasi di un vantaggio importante che rende l’utilizzo della suite molto più piacevole. Apple ha accolto con molto entusiasmo l’arrivo di Office 365 all’interno del Mac App Store. Phil Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple, ha sottolineato che la sua società e Microsoft hanno lavorato insieme per portare la produttività di Office agli utenti Mac offrendo un modo molto semplice per ottenere la versione più recente della suite per i computer Mac.

Siamo felici di avere Microsoft Office 365 sul nuovo Mac App Store in macOS Mojave. Apple e Microsoft collaborano da sempre per offrire l’eccezionale produttività Office agli utenti Mac. Con Office 365 sul Mac App Store, sarà ancora più facile scaricare la versione più aggiornata ed evoluta di Office 365 per Mac, iPad e iPhone.

Altrettanto entusiasta Jared Spataro, Corporate Vice President di Microsoft, che sul debutto di Office 365 sul Mac App Store ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Siamo entusiasti di annunciare che da oggi Office 365 sarà disponibile sul Mac App Store. Abbiamo lavorato a stretto contatto con Apple per offrire agli utenti Mac la migliore esperienza di produttività possibile, con tutto ciò che conoscono e amano di Office. Un’esperienza progettata in esclusiva per il Mac.

Con Office 365 sul Mac App Store, tutte le app che compongono la suite possono essere distribuite facilmente tramite Apple Business Manager, un dashboard centralizzato dove il reparto IT può effettuare il deployment di dispositivi, app e licenze. I dipendenti potranno così contare sugli strumenti Office che preferiscono anche su Mac, iPad e iPhone, con nuove funzioni studiate appositamente per i dispositivi Apple.

Si ricorda, infine, che l’abbonamento ad Office 365 include anche 1 TB di spazio su OneDrive e 60 minuti di chiamate Skype al mese.

Fonte: The Verge • Immagine: dennizn via Shuttrstock