QR code per la pagina originale

Microsoft sconsiglia Office 2019

Attraverso una curiosa campagna pubblicitaria, Microsoft evidenzia come sia preferibile utilizzare Office 365 piuttosto che Office 2019.

,

Microsoft ha deciso di spiegare il perché gli utenti devono preferire Office 365 a Office 2019. Attraverso una campagna pubblicitaria molto curiosa, Microsoft prova a illustrare tutti i vantaggi della sua suite cloud per la produttività rispetto alla versione standalone di Office. Una campagna pubblicitaria che da un certo punto di vista scoraggia l’adozione di Office 2019.

Il baricentro dei video pubblicitari sono dei gemelli a cui vengono dati gli stessi compiti da fare per dimostrare, però, che chi dispone di Office 365 è in grado di portare a termine il lavoro assegnato nel migliore dei modi. Il contenuto della campagna pubblicitaria è sicuramente un po’ bizzarro in quanto non si era mai vista un’azienda sostanzialmente sconsigliare un suo prodotto ma Microsoft non ha mai nascosto di ritenere Office 2019 un “prodotto di serie B” pensato esclusivamente per tutti coloro che non sono ancora pronti ad abbracciare la sua suite cloud che prevede un abbonamento da pagarsi annualmente ma che permette di disporre di importanti vantaggi.

Office 2019, infatti, prevede l’acquisto di una licenza unica ma non dispone di tutte le ultime funzionalità che Microsoft ha sviluppato per la sua suite per la produttività. Inoltre, nel corso del tempo, la suite Office 2019 riceverà solamente aggiornamenti di sicurezza e non nuove funzionalità.

Office 365, invece, prevede una licenza annuale ma permette di ricevere costantemente nuove opzioni d’uso. Questo significa che questa suite per la produttività è in costante evoluzione e che sarà sempre in grado di offrire agli utilizzatori la migliore esperienza d’uso possibile con tutti gli strumenti più moderni che le persone possono desiderare.

La curiosa campagna pubblicitaria di Microsoft verte proprio su queste differenze, per far comprendere alle persone i vantaggi della soluzione in abbonamento rispetto a quella standalone.

Fonte: The Verge • Immagine: scyther5 via iStock