QR code per la pagina originale

Huawei: i Galaxy S10 sono smartphone standard

Huawei ha pubblicato diversi tweet per sottolineare che alcune novità dei Samsung Galaxy S10 sono già disponibili sulla serie Mate 20.

,

Samsung ha introdotto diverse novità con i Galaxy S10. Huawei ha subito sfruttato l’occasione per evidenziare le migliori caratteristiche dei suoi dispositivi. Il produttore cinese ha pubblicato su Twitter una serie di post che sembrano proprio riferiti al diretto concorrente. Emergono intanto le prime indiscrezioni sul P30 Lite che dovrebbe essere annunciato il 26 marzo insieme ai P30 e P30 Pro.

I Galaxy S10 e S10+ hanno tre fotocamere posteriori con sensori da 12, 16 e 12 megapixel, abbinati ad obiettivi grandangolare, ultra grandangolare e tele con zoom ottico 2x. A distanza di pochi minuti dall’annuncio, Huawei ha condiviso il tweet “Meglio tardi che mai“. Sull’immagine che mostra la tripla fotocamera posteriore del Mate 20 Pro è scritto “Finalmente sei entrato nel triple camera club. Noi abbiamo già i posti migliori“. In effetti, il primo smartphone al mondo con tre fotocamere posteriori è stato il P20 Pro. Il primo modello Samsung è stato invece il Galaxy A7.

Successivi tweet rimarcano il fatto che uno smartphone “standard” (riferito probabilmente ai Galaxy S10) non scattano buone foto notturne e non hanno uno zoom potente. Huawei sottolinea inoltre che uno zoom migliore verrà mostrato il 26 marzo. I nuovi P30 dovrebbero avere un teleobiettivo con zoom ottico 5x.

Altri post del produttore cinese prendono di mira la batteria del Galaxy S10+ (“La vita è troppo breve con 4.100 mAh“). Il Mate 20 Pro integra invece una batteria da 4.200 mAh che supporta la ricarica wireless inversa, funzionalità introdotta solo ora da Samsung con la serie Galaxy S10.

Insieme ai P30 e P30 Pro potrebbe essere annunciato il P30 Lite. In base ai render pubblicati da Spigen, noto produttore di custodie, lo smartphone avrà tre fotocamere posteriori e un tradizionale lettore di impronte digitali.

Un’immagine condivisa su Weibo del CEO Richard Yu conferma invece le quattro fotocamere posteriori del P30 Pro.

Fonte: Neowin • Via: Phone Arena • Immagine: Huawei