Windows 10 20H1 build 18841 agli Insider, novità

Microsoft ha rilasciato la build 18841 di Windows 10 20H1 agli Insider: nessuna nuova funzionalità ma solo tanti bug fix.

Parliamo di

Microsoft ha rilasciato nel corso del weekend la build 18841 di Windows 10 20H1, la futura versione di Windows 10 che arriverà nella primavera del 2020. Trattasi di una build di sviluppo destinata esclusivamente a tutti gli Insider iscritti al canale Skip Ahead. Come aveva spiegato la società rilasciando la primissima build di questo ramo di sviluppo, la decisione di iniziare a testare un aggiornamento che arriverà solamente nel 2020 deriva dal fatto che alcune novità necessiteranno di una lunga fase di sperimentazione.

La casa di Redmond vuole, quindi, fare tutto per bene e dunque ha deciso di iniziare a sperimentare le future nuove funzionalità di Windows 10 con largo anticipo. Al momento non è noto cosa bolli in pentola e cioè cosa Microsoft ha in serbo per i suoi utenti. Lo si scoprirà con il tempo, mano a mano che Microsoft rilascerà nuove build di sviluppo di Windows 10 20H1. All’inizio di maggio parte l’appuntamento di Build 2019, l’annuale conferenza per gli sviluppatori Windows. Con buona probabilità, in quella data il gigante del software potrebbe annunciare i suoi piani futuri di sviluppo per il suo sistema operativo.

Per quanto concerne strettamente questa build 18841 di Windows 10 20H1, il change log non mette in evidenza nulla di particolare. Microsoft evidenzia solamente una lunga lista di correttivi e di ottimizzazioni. L’assenza di novità non deve sorprendere visto che Microsoft sta solamente affinando il suo sistema operativo prima di introdurre le vere novità.

Tuttavia, trattandosi di una delle prime build di un ramo di sviluppo “giovane”, contiene anche una serie di problemi gestibili solo da utenti esperti. Il suggerimento, dunque, è quello di testarla solamente all’interno di macchine dedicate e non all’interno di computer di utilizzo quotidiano.

Ti potrebbe interessare