QR code per la pagina originale

Nissan IMQ, il futuro dei crossover elettrici

Al Salone dell'Auto di Ginevra, Nissan ha presentato IMQ, un innovativo concept di crossover elettrico con funzioni di guida autonoma.

,

Nissan ha presentato concept IMQ, un avveniristico crossover elettrico, in anteprima mondiale al Salone dell’Auto di Ginevra. Il nuovo concept della casa giapponese unisce la tradizione del Sol Levante alle tecnologie più innovative. IMQ racchiude al suo interno tutto il know how che è alla base della Nissan Intelligent Mobility, la visione strategica che ridefinisce l’offerta di prodotti e servizi energetici, ovvero come i veicoli sono alimentati, guidati e connessi.

Baricentro della IMQ il sistema e-POWER di nuova generazione, nel quale ogni singola ruota è mossa in maniera indipendente da un sistema di propulsione 100% elettrico, che eroga una potenza di 250 kW e una coppia di 700 Nm. Nonostante sia un’auto elettrica, questa concept car include un piccolo motore a benzina utilizzato esclusivamente per ricaricare la batteria. Si tratta di un’ulteriore evoluzione della tecnologia e-POWER attualmente disponibile in Giappone sui modelli Nissan Note e Serena. L’elevata potenza viene distribuita attraverso un nuovo sistema a trazione integrale multi-motore, ideale in condizioni di scarsa aderenza.

Nissan IMQ dispone anche delle ultime tecnologie in materia di guida assistita. La casa giapponese ha equipaggiato questa sua autovettura con un’avanzata versione sperimentale del sistema di assistenza alla guida Nissan ProPILOT, per funzioni di guida autonoma ancora più evolute. Inoltre vanta la tecnologia Invisible-to-Visible (I2V) di Nissan, lanciata a gennaio 2019 in occasione del CES e che consiste in un’interfaccia 3D dove il “mondo reale” converge con quello virtuale. Sviluppata da Nissan, la tecnologia I2V consente agli occupanti di vedere quello che si trova oltre il campo visivo, rendendo la permanenza a bordo ancora più sicura, oltre che esaltante.

Gli interni di IMQ sono pensati per facilitare la fruizione di dati e informazioni di guida. Lo dimostra innanzitutto l’interfaccia grafica, dominata da uno schermo di 840 mm incorporato nella plancia. Da spento è completamente nero, come uno smartphone, ma una volta acceso prende letteralmente vita, trasmettendo informazioni sullo stato del sistema e-POWER e altri dati relativi al veicolo. Anche dietro allo schermo sono visibili le lamelle nere.

Sopra alla console centrale, un display secondario di dimensioni ridotte ospita il Virtual Personal Assistant di IMQ, che migliora l’esperienza di guida controllando le funzioni del veicolo come la navigazione, in base agli input del conducente.

Il volante, con la sua forma ergonomica, è progettato per garantire al guidatore una posizione rilassata, ma anche per massimizzare la visibilità della plancia. Il retro del volante è corredato di paddle shift avanzati con finitura “soft-touch”.