QR code per la pagina originale

iPad e AirPods 2: partita la produzione

Alcuni fornitori di Apple hanno avviato la fase di produzione di massa per i nuovi iPad e le cuffie AirPods 2: arriveranno davvero il 25 marzo?

,

A poche settimane dall’evento Apple del 25 marzo, dedicato soprattutto al settore dei servizi del gruppo di Cupertino, giungono importanti notizie dai partner produttivi asiatici della compagnia. Secondo quanto riferito da DigiTimes, alcune aziende cinesi avrebbero avviato la produzione di massa dei nuovi iPad e AirPod 2, in vista di una imminente release.

Secondo quanto reso noto, almeno quattro fornitori di Apple avrebbero acceso i motori per gli imminenti iPad classici e, non ultimo, anche per le tanto attese cuffie AirPods 2. In particolare, Flexium Interconnect e Zhen Ding Technology – due aziende specializzate nella produzione di cavi flessibili – avrebbero già avviato la produzione di componenti per il tablet. A queste, si aggiungono Compeq Manufacturing e Unitech, che forniscono invece supporto per l’hardware AirPods.

L’avvio dei lavori potrebbe essere compatibile con una presentazione dei dispositivi il 25 marzo, sebbene alcuni analisti siano scettici. Il focus della kermesse sarà infatti sui servizi, in particolare sulla piattaforma di streaming video del gruppo di Cupertino, e potrebbe non esservi spazio per il lancio di un gran numero di dispositivi.

Mentre gli esperti si dimostrano possibilisti sull’arrivo delle versioni classiche di iPad, forse anche in una versione da 10.5 pollici, meno certezze vi sono su AirPods 2. Da un paio di anni a questa parte Apple presenta i suoi iPad a prezzo contenuto in primavera, quindi la data di marzo appare del tutto plausibile, tuttavia per le cuffie senza fili il gruppo potrebbe optare per settembre, per una disponibilità combinata con i nuovi iPhone. Nel frattempo, non giungono grandi dettagli su iPad Mini 5, un device di cui si è discusso a lungo nelle ultime settimane: non vi è accordo su una possibile apparizione sul palco di Cupertino a fine mese. Non resta che attendere, di conseguenza, ancora qualche giorno per scoprire tutte le novità targate mela morsicata.

Fonte: MacRumors • Immagine: Apple