QR code per la pagina originale

Nokia 3.1, disponibile Android 9 Pie

HMD Global ha avviato la distribuzione di Android 9 Pie per il Nokia 3.1, uno smartphone economico con schermo 18:9 da 5,2 pollici e processore octa core.

,

Juho Sarvikas, Chief Product Officer di HMD Global, ha comunicato la disponibilità di Android 9 Pie per il Nokia 3.1. Il produttore finlandese ha dunque rispetto le tempistiche prevista dalla roadmap. Al recente Mobile World Comgress 2019 di Barcellona è stato annunciato il successore Nokia 3.2.

Il Nokia 3.1 era stato presentato a maggio 2018, insieme ai Nokia 5.1 e Nokia 2.1. Lo smartphone possiede una cover in plastica e bordi in alluminio tagliati a diamante. Lo schermo da 5,2 pollici ha una risoluzione HD+ (1440×720 pixel) e rapporto di aspetto 18:9. La dotazione hardware comprende inoltre un processore octa core MediaTek MT6750N, affiancato da 2/3 GB di RAM e 16/32 GB di storage, espandibili con schede microSD.

Le fotocamere posteriori e frontale hanno sensori da 13 e 8 megapixel, abbinati ad obiettivi con apertura f/2.0. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS e LTE Cat. 4 (150/50 Mbps). Sono inoltre presenti la radio FM, la porta micro USB e il jack audio da 3,5 millimetri. La batteria ha una capacità di 2.990 mAh.

Il Nokia 3.1 aveva Android 8.1 Oreo al lancio. Il sistema operativo è stock (Android One), quindi HMD Global ha promesso almeno due aggiornamenti, uno dei quali è Android 9 Pie, oltre alle patch di sicurezza per tre anni. Come sempre la distribuzione avverrà in maniera graduale. Gli utenti riceveranno una notifica quando sarà possibile avviare il download. Anche se non ci dovrebbero essere problemi è consigliabile effettuare un backup prima di iniziare la procedura.

Nei prossimi giorni verrà rilasciato l’aggiornamento per il Nokia 5.1. All’inizio del secondo trimestre toccherà ai Nokia 3 e Nokia 1.

Fonte: Juho Sarvikas • Immagine: Nokia